Come eliminare le macchie di pomodoro | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come eliminare le macchie di pomodoro

Due gli ingredienti naturali fondamentali: bicarbonato e acqua ossigenata. Ma anche il succo di limone può essere utile. Le soluzioni dal cotone ai tappeti

di Posted on

Frequenti e fastidiose. Colpiscono dappertutto: sulle tovaglie, sulle camicie, sui vestiti, e sugli arredi di casa. Le macchie di pomodoro sono sempre dietro l’angolo, ma possiamo eliminarle in modo semplice ricorrendo ad efficaci rimedi naturali.

COME ELIMINARE LE MACCHIE DI POMODORO

In generale, il rimedio naturale più efficace contro le macchie di pomodoro è formato soltanto da due ingredienti di base: bicarbonato e acqua ossigenata. Come si prepara?

  • Procuratevi una terrina e al suo interno versate 200 grammi di bicarbonato e 100 ml di acqua ossigenata
  • Mescolate bene e lentamente, fino a ottenere un impasto
  • Passate l’impasto sul punto della macchia e poi lasciatelo sopra almeno 10-15 minuti
  • Lavate il capo macchiato: meglio a mano che in lavatrice

LEGGI ANCHE: Borse e scarpe in pelle, per pulirle usate acqua e latte. O amido di mais (foto)

COME ELIMINARE MACCHIE DI POMODORO SUL COTONE

Poi ci sono rimedi per ogni tipo di tessuto. Per esempio, il cotone: se il pomodoro è fresco, si elimina facilmente con acqua fresca e un tocco di ammoniaca (se necessario); se invece il pomodoro è in conserva, basta una miscela di acqua e acqua ossigenata.

COME ELIMINARE MACCHIE DI POMODORO SUI DELICATI

Sui tessuti delicati è preferibile passare prima l’acqua fredda sul punto macchiato, e poi una volta che il capo è asciutto, procedere con uno spruzzatore spray. Nel caso della lana, un rimedio naturale molto efficace è il succo di limone. Vediamo come si usa.

  • Procuratevi del sale grosso e applicatelo sulla macchia
  • Con un batuffolo di cotone, imbevuto di succo di limone, passate nuovamente sul punto macchiato
  • Sciacquate e lavate il capo in acqua fredda, evitando la lavatrice

COME ELIMINARE MACCHIE DI POMODORO SUI TAPPETI E SULLA MOQUETTE

Sui tappeti e sulla moquette è bene passare uno straccio umido, bagnato con acqua fredda, sul punto macchiato, e lasciarlo almeno un quarto d’ora per poi usare un pulitore spray. Un’altra possibilità. In caso di macchie più resistenti, è quella dell’aceto di vino bianco. Si versa, o si spruzza, sulla macchia e si lascia ad asciugare per una ventina di minuti. Poi si lava con acqua fredda.

DETERSIVI FATTI IN CASA CON PRODOTTI NATURALI:

Share

<