Come conservare il basilico e averlo tutto l’anno

Fresco e appena colto può durare fino a tre settimane. Poi bisogna usare il frigorifero e il freezer

Come conservare basilico
Ci sono due modi fondamentali per riuscire ad avere il basilico tutto l’anno: coltivarlo in casa, in condizioni tali che la pianta continui a sviluppare le sue foglioline profumate. Conservando, tramite il freezer,il basilico che abbiamo raccolto durante la sua lunga stagione, che arriva fino alla soglia dell’inverno. Se volete provare a coltivare il basilico in casa, durante l’inverno, dovete fare attenzione a tre cose. La pianta deve avere luce. La temperatura deve essere attorno ai 20 gradi, anche grazie ai raggi del sole durante il giorno. Non deve mancare l’acqua, ma vanno evitati i ristagni. La seconda possibilità, invece, è quella della conservazione del basilico, e qui i metodi sono più di uno.
Questa preziosa erba aromatica, che tanto spesso usiamo in cucina in diversi piatti, purtroppo non ha una vita lunga, che dura tutto l’anno. E una volta raccolto il basilico, se non viene ben conservato, tende a ingiallire rapidamente ed a perdere il suo profumo aromatico.

COME AVERE IL BASILICO TUTTO L’ANNO

La conservazione del basilico, durante la sua stagione, non è affatto difficile. Basta seguire alcuni semplici passi.
  • Raccogliete le foglie direttamente dalla pianta, dall’alto verso il basso.
  • L’ideale è consumarle entro le successive 24-48 ore, ma potete conservarle con l’acqua, in un ambiente fresco dove non batte il sole. Possono durare anche tre settimane.
  • Conservate le foglie in buste di plastica.
  • Mettete la piccola pianta di basilico in luogo fresco e ventilato in un barattolo di vetro con l’acqua.

COME CONSERVARE IL BASILICO IN FRIGORIFERO

Per allungare il tempo di conservazione del basilico, potete farvi aiutare dal frigorifero.
  • Ponete direttamente in frigo la vostra piantina di basilico, in un barattolo di vetro con l’acqua. L’acqua va cambiata ogni due giorni.
  • Avvolgete il basilico nella carta assorbente, e conservatelo nella parte meno fredda del frigo, quella generalmente riservata alle verdure.

BASILICO SOTTO SALE

Uno dei metodi più antichi ed efficaci per conservare il basilico è metterlo sotto sale. In frigorifero o anche semplicemente in luogo asciutto.
  • Lavate bene le foglie e fatele asciugare.
  • Procuratevi un barattolo di vetro, tipo quelli che usate per le marmellate.
  • Inserite al suo interno basilico e sale grosso. Alternando i due strati: uno di basilico e l’altro di sale grosso.
  • Riempite tutto il barattolo e pressate bene.
  • Poi riempite la parte finale con olio extravergine.
  • Sigillate il barattolo e conservate in frigorifero.
  • Le quantità di basilico e di sale grosso (poniamo 100 grammi) devono essere le stesse.

COME CONGELARE IL BASILICO

Le foglie di basilico non vanno congelate in modo diretto, ci sono alcuni passaggi da rispettare.
  • Lavate bene le foglie che volete congelare, una per una, scartando quelle già ingiallite.
  • Usate uno scolapasta per il lavaggio, e fate scolare bene le voglie.
  • Asciugatele e disponetele con ordine su una teglia ricoperta di carta stagnola.
  • Mettete la teglia con le foglie nel freezer per un’ora.
  • Dopo un’ora, prendete le foglie e le infilate nei sacchetti per il cibo da congelare. E mettete nuovamente nel freezer.
  • Non fate confezioni grandi, in modo da poter usare il basilico nel corso dell’inverno con la dovuta gradualità.
  • Usate i cartoni del latte da un litro. Infilate all’interno le foglie di basilico, chiudete il cartone e sigillatelo con la parte che avete tagliato, inserite in un sacchetto da freezer. Quando volete del basilico, non dovete fare altro che recuperare le foglie che vi servono e poi rimettere tutto in ordine nel freezer.
  • Trasformate il vostro basilico, durante la sua stagione, in pesto. E congelate direttamente il pesto.

COME COLTIVARE IL BASILICO

Se riuscite a coltivare bene il basilico in un qualsiasi spazio esterno, e poi anche dentro casa quando le temperature scendono, le piante potranno durare a lungo. Non seccheranno, avrete quasi sempre qualche fogliolina da raccogliere e un pezzo di profumo da godervi.

COME USARE BASILICO IN CUCINA:

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto