Questo sito contribuisce all'audience di

Ladri di appartamento e truffatori, come avere una casa sicura

La casa deve essere sinonimo di sicurezza: ecco alcuni semplici consigli in stile Non sprecare per attrezzarvi ad evitare sgradite sorprese quando non ci siete

Condivisioni

COME AVERE UNA CASA SICURA-

La casa è in assoluto il nostro bene più prezioso, un’estensione di noi stessi più che un semplice agglomerato di tegole e mattoni. Per questa ragione è importante imparare a prevenire tutti quegli avvenimenti che possono turbarne la tranquillità. Primo tra tutti, i ladri.

LEGGI ANCHE:  Partenza per le vacanze estive, le regole per affrontare il viaggio in piena sicurezza

FURTI IN CASA COME DIFENDERSI –

Subire una violazione domestica, oltre a causare ingenti danni economici, provoca dei danni nella psiche di chi la subisce. In un attimo la casa viene privata della caratteristica più importante: la sicurezza. Per evitarlo dotatevi di un buon impianto di allarme e mettete in pratica questi semplici regole per rendere la vita più complicata possibile ai malintenzionati.

  • Se vi assentate da casa solo per pochi giorni, l’espediente migliore è lasciare una piccola luce accesa vicino ad una finestra in modo che da fuori si abbia la sensazione che qualcuno sia all’interno. Per i periodi di assenza più lunghi si può pensare di installare dei dispositivi dotati di timer che siano in grado di programmare l’accensione e lo spegnimento.
  • Un altro modo per non far capire che siete lontani da molto è tenere sempre la cassetta della posta non troppo piena. Se andate via per periodi lunghi chiedete a qualcuno di ritirare la posta per voi.
  • Attenzione ai Social Network. Li usano proprio tutti, anche i ladri. Quindi evitate di far sapere a tutti esattamente ogni vostro spostamento. Spesso i topi di appartamento utilizzano questi strumenti per studiare al meglio l’obiettivo dei propri furti.
  • Per quanto riguarda i programmi di sorveglianza, vale la pena istallare un sistema di video che assicuri un controllo da remoto, in modo da poter controllare la situazione in ogni momento. Con lo sviluppo della tecnologia mobile, questo tipo di impianti, seppur ancora costosi, stanno raggiungendo dei prezzi abbordabili.
  • Quando siete fuori in macchina non lasciate mai le chiavi di casa all’interno. Nel caso di furto i ladri possono risalire al vostro indirizzo grazie al libretto dell’autovettura e “prendere due piccioni con una fava”.
  • Il cane oltre ad essere il miglior amico dell’uomo è anche un ottimo modo per scoraggiare i ladri. L’importante è insegnargli a non prendere cibo dagli sconosciuti in modo da scongiurare la classica “polpetta avvelenata”.
  • Prima di partire per un viaggio, ma è bene farlo anche quando si esce solo per la serata,conservate in un posto sicuro i beni preziosi ma anche documenti originali di contratti e ricevute. Solitamente i primi posti in cui ladri rovistano alla ricerca di qualcosa sono gli armadi, i cassetti, il retro dei quadri o sotto i tappeti, quindi se non disponete di una cassaforte cercate di essere il più originali possibile.
  • Nel caso in cui subiate un furto, non toccate nulla ma chiamate immediatamente i carabinieri in modo da sporgere denuncia. Un buon modo per capire subito che cosa si sono portati via i ladri è avere un inventario delle cose di valore che possedete, meglio se fotografico.
  • Tenete buoni rapporti con i vicini: lasciategli il vostro numero di telefono in modo che possano avvertirvi subito in caso di eventuali problemi. Se non avete l’allarme collegato con le forze dell’ordine, portate con voi i numeri di telefono delle postazioni di Polizia e Carabinieri più vicine alla vostra abitazione.
  • Valutate, insieme ai vostri vicini, la necessità di illuminare i punti esterni del palazzo, le scale e in generale l’edificio: il buio gioca a vostro sfavore.
    Se smarrite le chiavi di casa premuratevi di sostituire la serratura il prima possibile

Per chi volesse essere ancora più sicuro di fare tutto il necessario, consigliamo la lettura del vademecum “Protezione della casa” promosso dai massimi esperti sull’argomento, i Carabinieri.

COME EVITARE TRUFFE IMMOBILIARI-

Attenzione, però, i ladri non sono solo quelli con il passamontagna, ce ne sono anche in giacca e cravatta. Negli ultimi anni sono sempre più usuali i casi di truffe nella compravendita degli immobili. Imparate a non sprecare tempo e denaro riconoscendo gli impostori.

TRUFFE VENDITA APPARTAMENTI-

Vendere il proprio appartamento senza incappare in una truffa o ancora peggio nei temuti ladri di appartamento? Su Vendesi-tv trovate tutte le istruzioni per una compravendita sicura in un utile video tutorial. “Vendesi – le avventure immobiliari di Damiano e Mike” è una divertente sit-com online, che vi aiuterà a vendere o acquistare senza incorrere nei rischi più pericolosi del mercato immobiliare.

PER SAPERNE DI PIU’: Acquisto di una nuova casa? La caparra, istruzione per l’uso