Come allenarsi per lo snowboard - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come allenarsi per lo snowboard: 10 consigli

Molta ginnastica per allenare i muscoli, specie quelli delle gambe e delle braccia. Non dimenticate la sciolina alla tavola, ogni 3-4 giorni di sci. Sempre con il casco e con una protezione per i polsi.

COME ALLERNARSI PER LO SNOWBOARD

Adesso che la neve è arrivata, potreste avere la voglia di mettersi sulla tavola e praticare lo snowboard. Ricordate che si tratta di uno sport che richiede una significativa forza muscolare per garantire la resistenza e l’agilità necessarie ad adeguarsi ai continui spostamenti. E tenete presente che i muscoli più sollecitati sono quelli di gambe, glutei, addominali e braccia.

LEGGI ANCHE: Sci di fondo, 10 benefici senza il rischio di infortunarsi

PREPARAZIONE ATLETICA

  • Per ridurre i rischi avete bisogno di una buona preparazione atletica. Con esercizi di potenziamento muscolare per rafforzare addominali, gambe e muscoli della schiena e delle braccia. Questa parte della preparazione atletica è fondamentale e va iniziata molto prima di mettere piede sulla tavola. Se braccia e gambe non sono ben allenate, perderete molto presto l’equilibrio, e rischierete anche di cadere male.

CORSA E CYCLETTE

  • Fate corsa e cyclette per allenare il sistema cardiorespiratorio agli sforzi e alla fatica. Misurate anche il battito durante questo tipo di allenamento: qui vi state dedicando al cuore e alla prevenzione di un organo delicatissimo, specie quando facciamo sport faticosi.

STRETCHING

  • Lo stretching invece è prezioso per acquisire un migliore tono muscolare ed elasticità nella postura. Si tratta di altri esercizi che aiutano a mettere i muscoli nelle condizioni migliori per affrontare lo sforzo del governo della tavola lungo le piste. Tra l’altro sono facili da fare.

PEDANE INSTABILI

  • Usate pedane instabili o tappeti elastici per migliorare la capacità di restare in equilibrio. L’esercizio con questo tipo di attrezzi vi aiuterà a non perdere l’equilibrio al momento in cui siete in pista.

IL MAESTRO

  • Iniziate sempre con un maestro. Bastano poche lezioni, ma sono necessarie. Ovviamente potete rinunciare al maestro se avete già fatto da parecchio tempo lo snowboard: in ogni caso siate molto prudenti. E guardate sempre dietro e avanti prima di ripartire.

PISTE DA SCI

  • Partite con gli allenamenti almeno tre mesi prima di affrontare le piste di sci. Non riducetevi all’ultimo momento per gli allenamento: così sono inutili.

LA TAVOLA

  • La tavola va sciolinata almeno ogni 3-4 giorni. Altrimenti farete sforzi maggiori.

IL CASCO

  • Non rinunciate al casco e alla protezioni dei polsi, che sono i più a rischio per le improvvise cadute.

CREMA SOLARE

  • Mettete una crema solare per non ustionarvi con i raggi del sole.

BERE MOLTO

  • Bevete spesso per evitare il rischio di disidratazione. Fate una colazione abbondante, e ricca di proteine e carboidrati. Il pranzo, invece, deve essere leggero.

come-allenarsi-per-lo-snowboard (2)

I CONSIGLI GIUSTI PER MANTENERSI IN SALUTE:

  1. Camminare, bastano due minuti all’ora e il rischio di infarto crolla del 30 per cento
  2. Come fare ginnastica in casa. A costo zero
  3. Scale a piedi: la migliore ginnastica per dimagrire
Share

<