Questo sito contribuisce all'audience di

I colori degli animali, a ciascuna specie la sua tinta. Innanzitutto per difendersi

Vi siete mai chiesti perché uccelli, pesci e serpenti hanno dei colori così particolari? Alcuni cambiano addirittura tonalità. Eppure, senza i loro colori, molti animali non esisterebbero.

Condivisioni

COLORI DEGLI ANIMALI

Si nascondono per sopravvivere. Sono tante le specie animali che utilizzano i propri colori per mimetizzarsi. I motivi sono diversi: dalla caccia ai rituali amorosi. Lo spettacolo della natura è meraviglioso. Gli animali si mimetizzano sfruttando gli elementi naturali, per difendersi o per attrarre i propri simili. Pesci, insetti, stelle di mare, leoni e tante altre specie hanno forme e colori ben definiti, che li aiutano ad essere quasi invisibili nell’ambiente circostante. Le tonalità spesso sono legate alle esigenze della dura lotta per l’esistenza e di conseguenza al comportamento dell’animale. Il leopardo, ad esempio, si confonde con il colore della savana mentre la pernice è bianca come la neve che la circonda. Grazie alle nuove tecnologie di ripresa digitale, gli scienziati oggi sono in grado di svelare i colori visti con gli occhi degli animali. Questo consente di svelare la ragione delle colorazioni spettacolari e i messaggi che esse veicolano.

LEGGI ANCHE: Tutti i suoni degli animali, perfidi, sorprendenti e geniali. E il loro significato

SIGNIFICATO COLORI DEGLI ANIMALI

Guardare la natura attraverso gli occhi di un colibrì. Può sembrare assurdo ma oggi è possibile. Così un gruppo di scienziati americani ha scoperto che le femmine del pavone non sono interessate alla maestosa coda degli esemplari maschi ma al punto in cui essa si unisce col corpo. Questo spiega come le cose che attraggono l’occhio umano siano diverse da quelle interessanti agli occhi degli animali. Quindi, la bellezza della natura varia da specie a specie. Per l’evoluzione, invece, è molto importante uno schema di colore ricorrente: scuro sul dorso e bianco sul ventre. È il caso dei delfini e delle balene, Dietro questa contrapposizione di colori c’è una spiegazione, che hanno individuato gli studiosi. Quando il sole splende, la parte superiore del corpo mette in ombra quella inferiore. Per cui, il ventre appare più scuro.

PER APPROFONDIRE: I delfini parlano come gli uomini. Per i tempi, le pause e la voce (video)

QUALI SONO I COLORI DEGLI ANIMALI

Le tecnologie più recenti consentono agli scienziati di immedesimarsi sempre di più negli animali osservati. Ci sono diverse specie tipicamente famose per i propri colori. Non è un caso che molti bambini imparino i nomi degli animali proprio a partire dalle rispettive tonalità. Ecco alcuni esempi:

Zebra. Normalmente è abbinata all’ultima lettera dell’alfabeto. È il mammifero che per secoli ha attirato tante attenzioni da parte degli scienziati, per le strisce. Dopo centinaia di studi, l’unica ipotesi che sembra funzionare è quella della protezione da insetti come le mosche cavalline, che di solito atterrano su superfici con strisce chiare e scure.

Colibrì. Ha un piumaggio particolare perché variegato, soprattutto sulla gola. In quell’area del corpo, passa dal marrone al fucsia intenso, in base all’angolo da cui lo si osserva.

Seppia. La specie gigante australiana cambia il suo colore dall’arancione al viola in una manciata di secondi. Questo contente alla seppia di mimetizzarsi con l’ambiente circostante sfuggendo dagli attacchi dei predatori.

Serpente corallo. Il nome della razza si riferisce proprio a uno dei suoi colori, che si alterna a una tonalità scura. È un serpente velenoso che sfrutta i propri colori per ingannare l’occhio della preda. Appare immobile o lento mentre in realtà si muove rapidamente.

Rana. Le variopinte rane velenose hanno degli schemi di colore che hanno una doppia funzione: protezione dagli attacchi e attrazione sessuale. A secondo dell’habitat, la loro colorazione può variare dal giallo all’oro, dal rame al rosso, dal verde al blu, fino al nero.

ANIMALI A RISCHIO ESTINZIONE:

  1. Animali che rischiano l’estinzione, più della metà delle specie sono in pericolo (foto)
  2. Salvare le balene dall’estinzione, grazie ai droni: il progetto di Ocean Alliance (Foto e Video)
  3. Giraffe a rischio estinzione: stanno scomparendo e nessuno alza un dito (Foto)
  4. La focena, il più piccolo delfino del mondo, sta scomparendo. Colpa della pesca illegale (foto)