Questo sito contribuisce all'audience di

Acqua, fa male esagerare e berne troppa. Il sodio cala in modo brusco, e arriva la nausea

I risultati di una ricerca sul Clinical Journal of Sport Medicine. Avere una buona idratazione, con due litri di acqua al giorno (compresa quella contenuta nei cibi) fa bene. Ma esagerare e sprecare è controproducente per la salute

Condivisioni

BERE TROPPA ACQUA FA MALE

Abbiamo bisogno di acqua, tanta acqua. Circa due litri al giorno, comprendendo anche quella che si trova nei cibi e, innanzitutto, nella frutta e nella verdura. Una buona idratazione è fondamentale per la nostra salute e per il nostro benessere. Ma non abbiamo bisogno, anche in questo caso, di esagerare e di sprecare.

LEGGI ANCHE: Dimagrire con l’acqua, la dieta giusta a costo zero e senza sforzi

BERE TROPPA ACQUA CONSEGUENZE

Bere troppa acqua, infatti, può creare non pochi problemi. Già, perché, come spiega una ricerca pubblicata sul Clinical Journal of Sport Medicine, l’eccessivo consumo di acqua ha diverse controindicazioni, prima tra tutte l’abbassamento della concentrazione di sodio nel sangue. Questa condizione di chiama iponatremia ed è una disfunzione che di solito si riscontra nelle gare sportive di resistenza.

RISCHI DEL BERE TROPPA ACQUA

I nuovi studi, quindi, confermano che bere troppa acqua fa male. Tra i rischi, il più banale è sicuramente la nausea e il mal di testa, ma si può arrivare anche a conseguenze più gravi come crisi epilettiche. Per non sbagliare è necessario farsi guidare dal senso di sete. Se non compare è inutile formarsi a mandar giù un bicchiere d’acqua. Insomma, bere molta acqua sì, ma ricordare anche che, come in tutte le cose, esagerare fa male.

COME NON SPRECARE ACQUA. TUTTI I GIORNI 

Lavarsi ma non troppo, attenti a non rovinare la pelle e agli sprechi di acqua sotto la doccia

Acqua, tutta quella che sprechiamo. Nelle reti, nelle case, nelle campagne

Come insegnare ai bambini a non sprecare acqua. Cinque regole molto semplici

Lavarsi o non lavarsi? Dilemma stupido. L’importante è non sprecare acqua in casa