Questo sito contribuisce all'audience di

Non state sempre a lavarvi, è un’ossessione inutile. E controproducente: può portare perfino infezioni (video)

Tutti gli sprechi che nascono dall'ansia per l'igiene. A parte quelli di acqua, lavarsi in modo ossessivo è anche un danno per la salute. Ogni minuto sotto la doccia vale 15 litri di acqua. Troppo sapone significa pelle più secca.

Condivisioni

LAVARSI TROPPO FA MALE ALLA SALUTE

È un tipica compulsione da stili di vita spreconi. Trovare sempre il modo e la scusa per lavarsi, come se il nostro corpo fosse continuamente a rischio infezioni. Più o meno come quelle persone, purtroppo non poche e spesso donne, che non fanno entrare in casa gli ospiti con le scarpe: come se fossimo in una moschea, ovvero, in un luogo sacro, e non in un normalissimo appartamento.

L’ansia di lavarsi ci trascina come un gregge di pecore nel primo bagno disponibile. E giù, con acqua e sapone. Oppure ci obbliga ad acquistare, a ripetizione, quei fazzolettini di carta imbevuti di acqua, detergente e profumi. Poi magari finiscono per terra. E ancora, è sempre l’ossessione della pulizia che arriva fino al punto da girare con un oggetto misterioso nella borsa: un disinfettante. Senza sapere che il lavaggio continuo non solo non serve a nulla, ma è anche controproducente. Inoltre lavarsi troppo, con ossessione, significa anche danneggiare la salute. E non di poco. Il ph della pelle, molto sensibile, infatti si deteriora (specie se usate prodotti detergenti aggressivi), procurando perfino rischi di infezioni. E sicuramente rendendo la pelle più secca, più vulnerabile e più fragile.

LEGGI ANCHE: Eccesso di igiene, i rischi dalle allergie al crollo delle difese immunitarie, specie per i bambini

PERCHÉ NON BISOGNA LAVARSI TROPPO

Per evitare eventuali disturbi, primo fra tutti la dermatite irritativa, è necessario non utilizzare detergenti aggressivi, soprattutto in caso di pelle molto delicata, preferire eventuali oli detergenti e non eccedere mai con la quantità di prodotto. Se possibile, privilegiate sempre saponi formulati con ingredienti naturali privi di parabeni, conservanti e profumi.

PER APPROFONDIRE: L’acqua che noi sprechiamo, in altre parti del mondo è all’origine di molte guerre. Leggete questo libro che spiega tutto

SPRECO ACQUA LAVAGGI ECCESSIVI

Senza contare l’enorme spreco di acqua che ne deriva: ricordate che per ogni minuto trascorso sotto la doccia, si sprecano ben 15 litri del prezioso oro blu.

COME USARE L’ACQUA IN CASA SENZA SPRECHI:

  1. Risparmiare acqua in casa, le regole d’oro. Lo spreco è dietro l’angolo, ma potete evitarlo
  2. Come riciclare l’acqua piovana. Potete lavare la casa, fare il bucato, cucinare. E tanto altro..
  3. Come sprecare meno acqua in casa con i riduttori di flusso
  4. Lavarsi bene le mani, un gesto semplice ma fondamentale per prevenire problemi di salute

LEGGI ANCHE: