Questo sito contribuisce all'audience di

Yoga in gravidanza: come preparare il corpo della donna al parto

Aiuta a ridurre lo stress del parto, allevia i dolori fisici della gravidanza e prepara il corpo al parto. Ecco perchè non rinunciare alla pratica dello yoga in gravidanza. Un'attività che rafforza anche il legame madre-bambino.

Condivisioni

YOGA IN GRAVIDANZA

Lo yoga è uno strumento perfetto per conoscere il prioprio corpo. Questo è il motivo principale per cui praticare yoga in gravidanza è un’attività non solo utile ma fortemente consigliata per rafforzare il contatto tra la madre e il bambino e familiarizzare con le trasformazioni del corpo, che cambia giorno dopo giorno. Lo yoga poi ha il vantaggio di poter essere praticato comodamente a casa, negli orari che preferite e senza sprecare né il tempo né i soldi che la frequenza di un centro specializzato richiederebbe.

LEGGI ANCHE: Yoga, i dieci benefici per il corpo e la mente. Contrasta la depressione e fa bene al cuore

yoga in gravidanza

BENEFICI YOGA IN GRAVIDANZA

Praticare yoga in gravidanza fa bene. Innanzitutto ci sono i vantaggi fisici. Lo yoga è considerato, sotto questo punto di vista, come un esercizio di stretching. Dunque, come il nuoto e altri sport, diventa molto utile, per esempio, per non mettere chili di troppo. E per non rinunciare all’agilità e all’equilibrio del corpo. Lo yoga poi allevia dolori tipici della gravidanza come crampi, senso di gonfiore, presenza di vene varicose e nausea e, praticato regolarmente, prepara il corpo al parto, poichè aumenta la flessibilità. Lo yoga poi migliora la circolazione sanguigna e abitua il corpo alle pratiche di rilassamento. Imparare la respirazione yogica, inoltre, è utile anche nel momento del parto, poichè può servire ad alleviare il dolore e a fornire la giusta quantità di ossigeno al bambino.

BENEFICI PER LA MENTE YOGA IN GRAVIDANZA

Ci sono i vantaggi psicologici della pratica dello yoga in gravidanza. Lo yoga in gravidanza riduce stress, tensioni, paure. E ammorbidisce le emozioni. Uno studio pubblicato su Obstetric and Gynecology lo promuove e lo incoraggia come un’ottima prevenzione prima del parto. E smentisce che si corrano rischi di effetti negativi sulla pressione e sul ritmo cardiaco. Come non ci sono conseguenze in termini di aumento delle contrazioni uterine. Con lo yoga si allenano anche forza e resistenza, virtù necessarie per affrontare al meglio il compito di genitori.

ESERCIZI YOGA IN GRAVIDANZA

Esistono diversi esercizi di yoga che si possono fare in gravidanza, ognuno adatto per una fase precisa della vostra gestazione. Riguardo la frequenza, non esistono regole precise, l’importante è non sovraccaricare il corpo con gli sforzi, farsi guidare dalla moderazione e ascoltare il vostro corpo, che vi indicherà quando sia opportiuno fermarsi. Ecco tre esercizi principali da fare in gravidanza:

  • Posizione del gatto. Per alleviare il mal di schiena in gravidanza, la posizione del Gatto è l’ideale. A quattro zampe, con mani ben aperte e ginocchia sul tappetino, inarcate la schiena verso il basso, inspirando con il naso. Poi espirate, facendo il movimento opposto, ovvero inarcando la schiena verso l’alto e rivolgendo la testa verso il basso.
  • Posizione della rotazione delle anche. Sempre a gattoni sul tappetino, con mani e ginocchia appoggiate a terra, ma ginocchia più distanti tra loro, potete iniziare la posizione della rotazione delle anche, ruotando le anche a formare degli 8. Questo esercizio aiuta il bambino ad avere più spazio nella pancia e a disporsi nella posizione migliore per il travaglio.
  • Rotazione di polsi e piedi. Gli esercizi di rotazione di polsi e piedi aiutano invece a ridurre il gonfiore e ad aumentare la circolazione. Per ruotare i polsi, da sedute sul tappetino o in piedi, chiudete le mani a pugno e create dei cerchi con i polsi, sollevando e abbassando lentamente e contemporaneamente le braccia ai lati del corpo. Per ruotare i piedi invece dovete sedervi e allungare le gambe frontalmente, con i piedi lontani tra loro, disegnando cerchi con le gambe.

TUTTI I BENEFICI DELLO YOGA: