Benefici fibra ottica: super veloce e zero problemi di audio - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Fibra ottica, i vantaggi più importanti: super veloce e zero problemi di audio

Rispetto alla vecchia connessione ADSL, la fibra ottica consente di inviare più documenti e molto più pesanti. I cavi possono arrivare fin dentro casa

Ormai tutte le compagnie telefoniche stanno offrendo ai propri utenti la possibilità di connettersi con la fibra ottica, che soppianta l’ADSL. La fibra ottica, che sostituisce il cavo in rame del telefono, trasferisce tantissime informazioni tutte nello stesso momento, sfruttando dei materiali assai complessi, come ad esempio i polimeri plastici o i filamenti in fibra di vetro, ad una velocità di gran lunga maggiore rispetto al passato. Questi moderni materiali, insomma, costituiscono i nuovi cavi ed è proprio tale diversità strutturale a fare la differenza e a rendere le connessioni in fibra ottica preferibili rispetto all’ADSL.

BENEFICI FIBRA OTTICA

Questi nuovi cavi sono protetti da una guaina di gomma che li fa leggeri, immuni ai disturbi elettrici dovuti alle condizioni atmosferiche e anche molto resistenti. Essi trasportano tutti i dati necessari alle comunicazioni odierne relative alla telefonia e al collegamento internet, tramutandoli in segnali di luce. Per cercare di comprendere appieno il funzionamento di questo nuovo sistema, ci si può figurare tutta una serie di filamenti raggruppati tra loro, formati da una sezione interna trasparente ed una esterna che riflette la luce. Grazie alla sezione opaca e alla guaina che avvolge il tubo, il filamento trattiene il fascio di luce al proprio interno e questi rimbalza sotto forma di impulso per lunghe distanze e così facendo trasporta le informazioni tra i vari dispositivi che devono trasmettere e ricevere tali segali.

LEGGI ANCHE: Energia elettrica, i consigli vincenti per tagliare la bolletta

RETE FIBRA OTTICA

Non è detto che la zona in cui si viva sia raggiunta dalla nuova tecnologia in fibra ottica, perché, ancora oggi, non tutte le città hanno la possibilità di usufruirne. Ma se si possiede tale opportunità, si può godere di tantissimi vantaggi. Innanzitutto, come si è già detto, le informazioni “trasportate” dai nuovi cavi sono molte di più e ciò avviene in un tempo assai minore rispetto al passato. Inoltre, la fibra ottica, pur se lavora sulla lunga distanza, non perde mai la sua efficacia e la trasmissione è sempre più che fluida. Quindi, anche se un’abitazione è lontana dalla centrale, non si avrà perdita di connessione internet. Perciò, con la fibra ottica è più facile inviare allegati, anche pesanti, giacché essa può arrivare ad una velocità di upload di 20Mbit/s rispetto a quella di 1Mbit/s raggiunta dall’ADSL. Anche giocare on line diventa più semplice, così come vedere filmati e fare videochiamate. La fibra ottica rende altresì i collegamenti via Skype perfetti come se si fosse vicini e risolve quasi del tutto gli eventuali problemi audio.

POTENZIALI SVANTAGGI FIBRA OTTICA

In verità, i “contro” sono davvero pochi ma è bene evidenziare alcune particolarità. Innanzitutto, le compagnie che offrono la connessione con fibra ottica nelle zone raggiute dal servizio, richiedono un sovrapprezzo del canone mensile, a meno che non facciano delle promozioni che permettono di godere della fibra allo stesso prezzo dell’ADSL ma per un tempo limitato, che viene considerato una prova. Può però accadere che, nonostante le prestazioni alte garantite dalla fibra ottica, anche questa comporti dei rallentamenti quando in una casa vi siano collegati più dispositivi, come smartphone, smart Tv, Pc etc.

DIFFERENZE FIBRA FTTC E FTTH

La differenza tra i cavi di fibra ottica dipende dal luogo nel quale gli stessi arrivano. Dunque, se i cavi giungono dentro casa, si parlerà di Fiber To The Home (FTTH) cioè “cavi verso casa”. Oggi solo le case di nuova costruzione hanno i cavi in fibra ottica sin dentro le mura. Se invece i cavi arrivano esclusivamente all’armadio stradale, dal quale poi partono i vecchi cavi di rame che fanno arrivare il segnale in casa, allora si parla di Fiber To The Cabinet (FTTC) cioè “cavi verso l’armadio”. Quest’ultimo tipo di segnale è un po’ più debole, come è intuibile, ed anche la velocità della connessione è inferiore rispetto a quella della prima tipologia di cavi.

TUTTI I CONSIGLI PER RISPARMIARE ENERGIA IN CASA:

Shares