Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

A Pechino il biglietto della metropolitana si paga con le bottiglie di plastica | video

A Pechino con 15 bottiglie di plastica si può pagare una corsa sulla metropolitana della città, inoltre per ogni recipiente versato nelle apposite macchine ricicla-bottiglie, il cittadino riceve in cambio una cifra compresa tra 0,5 e 0,15 dollari

di Posted on
Condivisioni

 INCENTIVI ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA –

A Pechino, capitale della popolosa Cina, le bottiglie di plastica non si gettano più nella raccolta differenziata della plastica ma si portano in metro dove una macchinetta le riceve e in cambio eroga i biglietti per le corse cittadine. Anche in Italia sono sempre di più le iniziative che incentivano il riciclo dei materiali e la raccolta differenziata a vantaggio dei cittadini. Aumentano infatti i piccoli comuni e le grandi città in cui in cambio delle bottiglie di plastica si ottengono buoni spesa da spendere nei negozi convenzionati.

BUONI SPESA IN CAMBIO DI RIFIUTI –

Il meccanismo è molto semplice: il cittadino inserisce le bottiglie o gli altri materiali di scarto nell’apposito riciclatore e in cambio riceve un buono sconto. Un’iniziativa che sta riscuotendo ovunque un grande successo e che incentiva ancora di più le buone pratiche legate al riciclo e alla raccolta differenziata.

LEGGI ANCHE: A Grugliasco, in provincia di Torino, la spesa si paga con il riciclo della plastica e dell’alluminio

A PECHINO LA METRO SI PAGA CON LE BOTTIGLIE DI PLASTICA –

Ma non solo in Italia. In Cina, a Pechino, con le bottiglie di plastica si può pagare addirittura il biglietto della metropolitana.

In pratica, per ogni recipiente di plastica versato nelle apposite macchine ricicla-bottiglie, il cittadino riceve in cambio una cifra compresa tra 0,5 e 0,15 dollari: con 15 bottiglie gli utenti guadagnano una corsa sulla metropolitana della città. Le bottiglie vengono raccolte in maniera automatica e inviate direttamente a un impianto di riciclaggio.

RICICLO PLASTICA CINA, I VANTAGGI DELL’INIZIATIVA –

Il vantaggio è doppio: si rispetta l’ambiente e si risparmia sul costo del biglietto. Il progetto per ora riguarda la linea 10 ma si sta valutando la possibilità di estendere il servizio anche alle fermate degli autobus e degli altri mezzi di trasporto.

LE PERPLESSITA’ RIGUARDO IL SERVIZIO –

Ma non mancano le perplessità riguardo il buon esito dell’iniziativa. In Cina infatti, quello del recupero della plastica è un mercato ad alta concorrenza e i cittadini potrebbero trovare offerte migliori per i loro vuoti a rendere.

PER APPROFONDIRE: Buoni spesa in cambio di rifiuti, i riciclatori intelligenti di Eurven

LEGGI ANCHE: