Questo sito contribuisce all'audience di

Detersivi fai da te con acido citrico: tante preparazioni efficaci, perfette per le pulizie di casa

Spruzzini per sanitari, detersivi per la lavatrice e tabs per la lavastoviglie: pulire casa in maniera naturale ed economica si può ed è più semplice di quanto si pensi.

Detersivi fai da te con acido citrico: tante preparazioni efficaci, perfette per le pulizie di casa
acido citrico pulizie casa
di
Condivisioni

DETERSIVI FAI DA TE CON ACIDO CITRICO

Realizzare in casa un detersivo “fai da te” diventa oggi la più conveniente delle scelte, non solo perché si evita di spendere soldi in detergenti che spesso, contenendo sostanze tossiche derivanti dal petrolio (i tensioattivi), sono dannosi per la salute e per l’ambiente, ma anche perché autoprodurli in casa vuol dire utilizzare prodotti che siano realmente efficaci per la pulizia di qualunque superficie. Ovviamente tutti i detergenti fatti in casa sono composti da ingredienti assolutamente naturali e tra questi c’è l’acido citrico, uno degli acidi più diffusi al mondo, presente nel succo del limone, dell’arancia ma anche, in diverse quantità, nel latte, nei funghi e nel vino, ottimo anche come anticalcare, perché riesce a sequestrare il calcio e a contrastare la durezza dell’acqua.

LEGGI ANCHE: Detersivi per lavatrice e ammorbidente, 10 ricette fai-da-te per autoprodurre

RICETTE DETERSIVI CON ACIDO CITRICO

Vediamo insieme come realizzare alcuni detersivi per la pulizia di casa a base di acido citrico:

  • Se volete realizzare un ottimo spray per pulire i vostri sanitari, procuratevi un contenitore con uno spruzzino e all’interno inseritevi 25 gr di acido citrico, 210 ml di acqua distillata, 5 ml di detersivo per i piatti e 5/10 gocce di olio essenziale della profumazione che preferite: miscelate per bene e il gioco è fatto.
  • Per creare delle pastiglie per la lavastoviglie, super pulenti ed economiche, preparate un composto formato da 300 gr di bicarbonato di sodio, dell’acqua demineralizzata, 2 cucchiai di sapone liquido di Marsiglia vegetale, 20 gocce di limone. Dopo aver ottenuto il composto desiderato, con un cucchiaio da gelato formate delle semisfere e posizionatele su un pezzo di carta da forno oppure mettetele nelle formine per il ghiaccio. Lasciate asciugare all’aria fino a quando le formine non diventeranno solide; dopodiché conservatele in un barattolo di vetro o plastica che andrà riposto in un luogo lontano da fonti di calore: il pulito impeccabile è assicurato.
  • Lo sgrassatore per vetri, cucina e mobili si realizza miscelando in una ciotola 100 ml di alcol, 400 ml di acqua distillata, 10/15 gocce di detersivo per i piatti e 10 gocce di olio essenziale. Dopodiché mettete la mistura così ottenuta in un flacone con nebulizzatore e avrete uno sgrassatore molto potente in grado di eliminare anche lo sporco più ostinato.
  • Un perfetto sgrassatore è anche quello al Tea Tree oil, basta riempire uno spruzzino con 500 ml di acqua distillata, aggiungervi 1 cucchiaio di detersivo per i piatti ecologico e 10 gocce di Tea Tree Oil diluite in un cucchiaio di alcol alimentare che sgrassa e potenzia l’effetto del Tea Tree Oil. Ricordate di agitare il flacone ogni volta che dovete usarla.

  • Tutto quello che vi serve per realizzare, invece, un ammorbidente per la lavatrice, è un contenitore di plastica da riempire con 200 gr di acido citrico (che potete reperire anche in erboristeria), 2 litri di acqua distillata e qualche goccia di olio essenziale a scelta, per profumare il composto: il risultato è garantito. Una valida alternativa all’acido citrico è l’utilizzo di 250 ml di aceto di mele, unito a 70 ml di balsamo per capelli e 50 ml di acqua: mescolateli bene e avrete un ammorbidente profumato ed efficace.
  • Per realizzare un buon detersivo liquido per la lavatrice dovete fare bollire in un litro di acqua, 100 gr di sapone di Marsiglia in scaglie e 40 g di carbonato di potassio. Aspettate che il sapone si sciolga completamente, poi aggiungetevi un paio di cucchiai di percarbonato, o bicarbonato oppure Soda Solvay (tutti sbiancanti naturali); diluite con acqua se trovate che il composto risulti troppo denso e poi mettete qualche goccia di olio essenziale; mescolate bene e poi frullate con il frullatore ad immersione. Per il lavaggio in lavatrice utilizzate 30 ml del detersivo ottenuto, per quello a mano 10 ml in 10 litri di acqua. Il detersivo scade dopo tre mesi.
  • Per pulire a fondo i pavimenti, un detergente eco-friendly di cui non potrete fare più a meno è quello composto da 4 cucchiai di alcol, qualche goccia di detersivo per i piatti, 5 cucchiaini di aceto bianco e qualche goccia di olio essenziale a vostra scelta: tutte le macchie spariranno senza fatica.
  • Se volete deodorare la lettiera del gatto, mischiate al bicarbonato un po’ di gocce di olio essenziale della profumazione che desiderate e cospargete il tutto nella lettiera: non sentirete più spiacevoli odori e avrete anche provveduto a disinfettare.

DETERSIVI FAI DA TE, TANTE PREPARAZIONI EFFICACI:

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: