Eco detersivi - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Detersivi fatti in casa con la buccia di agrumi. Arance, limoni e mandarini: non si spreca nulla

La ricetta è molto semplice: basta aggiungere aceto bianco, alcol denaturato e acqua tiepida. In poco tempo avrete un detersivo davvero ecologico, a costo (quasi) zero e molto efficace per la vostra cucina.

di Posted on

ECO DETERSIVI –

Mai come durante i primi mesi dell’anno in cucina si assiste allo spreco di bucce di agrumi. Arance, limoni, mandarini, pompelmi: ne consumiamo tantissimi, ma puntualmente infiliamo le bucce nel secchio della spazzatura. Doppio errore e doppio spreco. Da un lato infatti gonfiamo la nostra immondizia (che invece dobbiamo ridurre, nell’interesse di tutti) e dall’altro versante sprechiamo l’opportunità di fare un’operazione, molto semplice, di riciclo. Per esempio, per trasformare queste bucce di agrumi in un eccellente ed efficacissimo detersivo naturale fai-da-te davvero ecologico. Con un risparmio totale di prodotti chimici e con un effetto positivo per l’ambiente domestico.

LEGGI ANCHE: 10 ricette fai da te per autoprodurre il detersivo per la lavatrice e l’ammorbidente

DETERSIVI ECOLOGICI NATURALI –

Basta un pò di pazienza e in breve tempo avrete a disposizione un ottimo eco-detergente multiuso a bassissimo costo e impatto ambientale. Vediamo come procedere:

  • Tanto per cominciare procuratevi 50 ml di aceto bianco, altri 50 di alcool denaturato, 400 ml di acqua tiepida e un bel pò di scorze di agrumi: ottime quelle di arance, pompelmi, mandarini e limoni.
  • Prendete un recipiente abbastanza capiente e versateci dentro le scorze unite all’alcool e all’aceto. Con un cucchiaio schiacciate le bucce e infine aggiungete l’acqua calda, chiudete il coperchio e agitate per bene il composto. Fate riposare il tutto per un giorno intero e voilà ecco pronto il vostro bio-detersivo multiuso.

PER APPROFONDIRE: Come utilizzare le bucce della frutta, in cucina e per le pulizie di casa, 5 idee curiose

ECO DETERSIVI FAI DA TE PER LA CUCINA –

Se avete bisogno invece di un detergente specifico per la cucina ecco come realizzare in poco tempo uno spray al bicarbonato da utilizzare non solo per la pulizia del piano cottura ma anche per far brillare il lavandino, il frigorifero e i vetri.

Occorrono 48 gr di bicarbonato di sodio e mezzo litro di acqua, meglio se distillata. Mettete il tutto in un contenitore, fate sciogliere e il vostro detergente è pronto.

DETERSIVI FATTI IN CASA:

Shares

LEGGI ANCHE: