Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Grattacieli in legno, i più belli del mondo. Da Tokyo a Vienna e Vancouver (foto)

A Vienna un edificio in legno ha modificato la skyline della città. A Vancouver due torri alte trenta metri, con energia solare. In Giappone il grattacielo in legno più alto del mondo

di Posted on
Condivisioni

GRATTACIELI IN LEGNO

Sono le costruzioni più suggestive in assoluto e nell’immaginario collettivo rappresentano il futuro. Eppure sempre più architetti per edificare gli altissimi grattacieli scelgono un materiale “antico” come il legno. Da Vienna a Vancouver, passando per Portland esempi di questa nuova tendenza stanno fiorendo in tutto il mondo con ottimi risultati nel campo dell’ecosostenibilità e della resistenza. Il legno, infatti, offre le stesse garanzie di calcestruzzo e acciaio ma sfruttando una risorsa che viene generata con molto meno dispendio energetico e allo stesso tempo consente di  assorbire anidride carbonica dall’ambiente circostante.

LEGGI ANCHE: Spaceship: la navicella spaziale autosufficiente. In legno, a impatto zero. Con l’orto verticale

VANTAGGI CASE IN LEGNO

Tra i tanti vantaggi che questo tipo di costruzione prevede c’è quello di rappresentare un’ottima soluzione antisismica, quindi particolarmente adatta nelle zone a rischio terremoti. Ad esempio il legno utilizzato nelle torri che sono in costruzione a Vancouver, in Canada, è di due tipi: con filamenti  “laminati” (ovvero pezzi di legno incollati) o “lamellati” (strati di legno fusi). Anche l’effetto estetico è molto forte e i costi della costruzione non superano quelli per gli edifici in cemento armato.

GRATTACIELI IN LEGNO A VANCOUVER

Il grattacielo di Vancouver è opera dell’architetto Michael Green (forse il cognome non è casuale…) che ha progettato due torri alte trenta metri. Ospiteranno residenze e uffici e saranno tra i grattacieli in legno più alti del mondo. Inoltre l’intera architettura degli edifici è ispirata alla filosofia della riduzione degli sprechi: energia solare, trattamento e riciclo dei rifiuti, recupero dell’acqua piovana.

A VIENNA IL GRATTACIELO IN LEGNO HOHO

A Vienna, nel cuore della città, lo RLP Rudiger Lainer+Partner ha progetto due corpi di un grattacielo, già battezzato HoHo Vienna, che ha modificato la skyline della capitale austriaca ed è diventata una sorta di modello per l’edilizia in legno nei grandi centri urbani. HoHo Vienna è formato da due blocchi per complessivi 19.500 metri quadrati di superficie e 24 piani di altezza. Il cemento armato è presente soltanto in un nucleo delle fondamenta e dello scheletro dell’edificio, mentre il legno rappresenta il 74 per cento del materiale utilizzato.

PER APPROFONDIRE: Case in legno, ecco le più belle del mondo. Dall’Australia alla Corea, fino al Tirolo (foto)

GRATTACIELO IN LEGNO PIU’ GRANDE DEL MONDO A TOKYO

Ma il primato nella categoria l’ha conquistato Tokyo, con il progetto del più grande grattacielo in legno della storia. Sarà inaugurato nel 2041, trecentocinquanta metri in altezza come i  trecentocinquant’anni di attività dell’azienda edile Sumitomo che realizzerà il progetto, con la collaborazione dello studio di architettura Nikken Sekkei. Verrà chiamata W350 e al suo interno ospiterà negozi, hotel, uffici, abitazioni private, terrazze e giardini.

GRATTACIELI IN LEGNO NEL MONDO

Ma esemplari di questo tipo ce ne sono anche in tanti altri posti in giro per il mondo. Nel 2012, ad esempio, a Melbourne, in Australia, è stato costruito un palazzo residenziale di dieci piani con la struttura interamente in pannelli di legno laminato (cioè strati di legno pressato incollati fra di loro). A stretto giro sono stati costruiti grattacieli di legno anche a Bergen, in Norvegia, un complesso che ospita appartamenti di lusso da 14 piani in legno lamellare, e a Londra, dove nel 2015 è stato costruito il “the Cube”, un edificio di 33 metri aperto nel quartiere di Londra di Shoreditch. Infine a Portland, in Oregon (Usa) dove nel 2017 è stato costruito un grattacielo alto 12 piani, sicuro come quelli in calcestruzzo e particolarmente adatto per resistere a terremoti e incendi.

TUTTI I VANTAGGI DELLE CASE IN LEGNO:

  1. Case, scuole, uffici: riscopriamo il legno che può salvare l’Italia (foto)
  2. Case sostenibili, è il momento del legno. Costano meno e sono più sicure
  3. Case in legno, 5 falsi miti da smontare. Ecco tutte le caratteristiche che le rendono sicure
  4. Risparmio, sicurezza e benessere abitativo, ecco i benefici di una casa in legno (Foto)
  5. Efficienza energetica e basso impatto ambientale, i vantaggi delle case in legno

LEGGI ANCHE: