Questo sito contribuisce alla audience di

Lievito per dolci fai da te con il bicarbonato: la ricetta di Stefania Rossini

Perfetto per le pulizie di casa e per la preparazione di ricette sia dolci che salate, il bicarbonato è un ingrediente perfetto anche per la realizzazione di un ottimo lievito casalingo.

Lievito per dolci fai da te con il bicarbonato: la ricetta di Stefania Rossini
La ricetta del lievito fatto in casa con il bicarbonato
di

RICETTA LIEVITO FATTO IN CASA - Il bicarbonato di sodio è uno di quei prodotti di cui le nostre nonne non sapevano proprio fare a meno a causa della sua incredibile versatilità. Molto economico, ottimo ed efficace come rimedio naturale per le pulizie di casa al posto dei comuni detersivi, il bicarbonato è anche un ingrediente ideale per la realizzazione di torte, biscotti, pasta frolla e altre ricette sia dolci che salate. Basta infatti un pizzico di questa speciale polverina bianca per rendere più fragranti i prodotti da forno, ridurre l’acidità dei pomodori ed eliminare l’amaro di alcune verdure come ad esempio cicorie o broccoli.

LEGGI ANCHE: Detersivi fai da te con il bicarbonato

RICETTA LIEVITO PER DOLCI CON BICARBONATO - Ma non solo: sapete che il bicarbonato è anche una valida alternativa al lievito acquistato in negozi e supermercati? Può capitare infatti di voler preparare un dolce e di accorgersi all’ultimo momento di non avere in casa il lievito. In questo caso potete tranquillamente sostituirlo con il bicarbonato di sodio.

Per capire come fare anche questa volta ci viene incontro Stefania Rossini che ci svela come adoperare il bicarbonato come ingrediente per la realizzazione di un ottimo lievito casalingo:

  • Mescolate insieme 1/4  di cucchiaino di bicarbonato, 1/2 cucchiaino di aceto o succo di limone o 100 gr di latte.
  • In alternativa versate in una ciotola 1/4 di cucchiaino di bicarbonato  e 125 gr di yogurt, mescolate il tutto ed ecco pronto il vostro lievitante per dolci fai da te.

Il bicarbonato di per sé non è un agente lievitante come il lievito ma è in grado di agevolare la lievitazione. Per far ciò deve però essere mescolato con un altro ingrediente acido come nel nostro caso l’aceto, il succo di limone, il latte o lo yogurt.

Un consiglio:

Dal momento che si tratta di un prodotto realizzato in casa e quindi senza conservanti, è bene consumare il lievito in breve tempo.

PER APPROFONDIRE: Detersivo per i piatti fai da te, la ricetta di Stefania Rossini

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: