Questo sito contribuisce all'audience di

Tuo figlio usa computer e telefonino? Un portale ne spiega l’uso consapevole

di Posted on
Condivisioni

Che cosa succede quando in una famiglia il ragazzo sa usare computer e smartphone e frequenta la rete come i genitori non riescono a fare? E come evitare che questa disinvoltura del giovanissimo diventi un rischio e gli si ritorca contro? Parlandone, per esempio, cercando di capire, imparando a interpretare e controllare al meglio gli strumenti tecno che ormai sono a disposizione di tutti. Anche per questo Vodafone Italia ha lanciato il progetto InFamiglia per aiutare genitori, nonni e figli ad utilizzare internet, il telefono cellulare e le nuove tecnologie in maniera consapevole e responsabile. Del resto i tempi non sono mai stati così maturi per un’iniziativa del genere. Esiste un "gap generazionale" – riferisce la ricerca "Bambini e Nuovi Media" condotta da People con Terres des Homes Italia Onlus – tra i bambini (8-13 anni) con un elevato livello di alfabetizzazione alle nuove tecnologie e i genitori, di cui solo il 18% si considera a suo agio nelle gestione del rapporto tra i propri figli e i nuovi media.

Ecco perché nel portale infamiglia.vodafone.it 1 genitori e nonni possono trovare tutte le informazioni per conoscere ed utilizzare le nuove tecnologie e il telefono cellulare. Ma non si tratta di una mera guida, nelle intenzioni dei curatori sarà la stessa community ad approfondire i temi e a suggerirne di nuovi: uno spazio di discussione aperto in cui si potranno condividere le proprie esperienze e confrontarsi con un team di esperti che si occupa dei temi legati alla genitorialità, alla tecnologia e l’approfondimento dei principali temi legati all’uso dei nuovi media. Il web – spiega Vodafone – sarà utilizzato per dialogare anche con i ragazzi attraverso l’utilizzo del linguaggio video ed un forum dove potranno scambiare opinioni ed esperienze. Posta con la testa  è il primo dei video realizzati dai comici Luca e Paolo che saranno dedicati all’uso responsabile dei new media.

"Internet e le nuove tecnologie rappresentano un’opportunità di crescita per le nuove generazioni", dice Manlio Costantini, direttore costumer operations di Vodafone Italia. "È fondamentale intervenire per consentire loro di utilizzare i new media in maniera corretta e al massimo delle potenzialità. Un obiettivo che riteniamo sia possibile intervenendo per ridurre la distanza che separa i genitori-nonni dai propri figli-nipoti nella comprensione e gestione delle nuove tecnologie. Oggi lanciamo il portale infamiglia con l’obiettivo di fornire uno strumento utile e di stimolare la discussione anche direttamente nel sito web. Presto lanceremo altre iniziative per testimoniare ulteriormente la nostra concreta vicinanza ai clienti".