Questo sito contribuisce all'audience di

Tetti verdi e pannelli solari: in Francia diventano obbligatori per legge

Belli da vedere in quanto decorano l’arredo urbano, i tetti verdi portano con sé innumerevoli vantaggi. Un provvedimento su cui insistono gli ambientalisti affinché venga esteso a tutti i palazzi e non solo alle aree commerciali.

Condivisioni

TETTI VERDI IN FRANCIA –

Tetti verdi imposti per legge in Francia: è entrata in vigore la legge che impone a tutti i nuovi edifici costruiti nelle aree commerciali di avere un tetto coperto, anche parzialmente, da piante o pannelli solari.

Un provvedimento che rientra nel piano previsto dalla Francia per ridurre i consumi energetici e le emissioni nocive del 25 per cento entro il 2020.

LEGGI ANCHE: Tetti verdi, perché convengono, bollette meno care e aria più pulita

TETTI VERDI: VANTAGGI –

Belli da vedere in quanto decorano l’arredo urbano, i tetti verdi portano con sé innumerevoli vantaggi: assorbono l’acqua piovana, combattono l’effetto “isola di calore” che porta le aree urbane ad avere temperature molto più elevate rispetto a quelle delle zone rurali circostanti  e hanno un effetto isolante: permettono di ridurre il quantitativo di energia necessario all’edificio per regolare le temperature in inverno ed estate con un notevole risparmio sui costi di climatizzazione. E non solo: i giardini pensili sono anche in grado di proteggere l’edificio dai rumori. Senza contare che su di essi è possibile coltivare anche la frutta e la verdura.

Un provvedimento su cui insistono gli ambientalisti affinché venga esteso a tutti i palazzi e non solo alle aree commerciali.

INCENTIVI TETTI VERDI –

I tetti verdi sono ormai un fenomeno diffuso in molti paesi: sono presenti in Germania, Danimarca, Stati Uniti e Australia. In Italia, grazie agli incentivi fiscali è possibile trasformare il tetto di casa in un giardino pensile.

Un progetto importante quello portato avanti in Francia, che permette di migliorare la qualità dell’aria e della vita all’interno dell’ambiente urbano e che speriamo si diffonda presto in tanti altri Paesi tra cui il nostro.

PER APPROFONDIRE: A Montpellier, il grattacielo a forma di albero con balconi-giardini pensili

LEGGI ANCHE: