Swimmy bicicletta - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Swimmy, la speciale ed ecocompatibile “bici da mare” che permette di nuotare, pedalando (foto)

Leggera, ergonomica e semplice da utilizzare, Swimmy permette di “camminare” sull’acqua pedalando. Un connubio perfetto tra una bicicletta e una tavola da surf e un’invenzione di Gianfranco Rossi ispirata dal guanto palmato di Leonardo Da Vinci.

di Posted on
Condivisioni

SWIMMY BICICLETTA

Il nuoto si sa, è uno tra gli sport più completi in assoluto. Un’attività che, se praticata con costanza, apporta notevoli benefici alla salute: fa bene al cuore, rinforza le ossa, combatte lo stress e ci mette di buonumore. Un vero e proprio toccasana per il benessere del nostro organismo, tanto quanto una passeggiata in bicicletta, magari immersi nel verde e nella bellezza della natura. E se si potessero unire entrambe le attività e svolgerle contemporaneamente? Nuotare, pedalando. Un sogno per gli appassionati di nuoto e bicicletta e uno sport originale non più impossibile da praticare grazie a Swimmy, un innovativo mezzo di locomozione galleggiante azionato da eliche spingenti messe in rotazione attraverso pedali.

swimmy-bicicletta-per-nuotare-pedalando-gianfranco-rossi (2)

LEGGI ANCHE: Auto e navette elettriche, senza conducente, prodotte in Italia, da Zagato. Un progetto in concorso per il Premio Non sprecare 2017

SWIMMY GIANFRANCO ROSSI

Un connubio perfetto tra una bicicletta e una tavola da surf Swimmy, progettato da Gianfranco Rossi, regista e autore di Radio3, inventore e titolare di decine di brevetti industriali riconosciuti anche in ambito internazionale, e ispirato dal guanto palmato di Leonardo Da Vinci. L’intuizione è nata infatti proprio visitando la mostra sul pittore, architetto e scienziato che ha rivoluzionato non solo le arti figurative ma anche la storia del pensiero e della scienza. L’obiettivo era quello di prevedere un’evoluzione del guanto palmato rendendolo un mezzo di trasporto acquatico.

Nasce così Swimmy, una “bici da mare” del tutto ecocompatibile, leggera, ergonomica e confortevole, in grado di permettere una perfetta e divertente camminata nell’acqua.

Una sfida coraggiosa e affascinante quella portata avanti da Gianfranco Rossi: Swimmy ha superato perfettamente la sperimentazione in acqua presso la Vasca Navale del CNR, e ha ottenuto un brevetto italiano per invenzione industriale a cui ha fatto seguito un brevetto internazionale.

swimmy-bicicletta-per-nuotare-pedalando-gianfranco-rossi (3)

PER APPROFONDIRE: A Voghiera e Ferrara le vecchie macchine agricole tornano a vivere. Contro le mafie e per i giovani agricoltori. Un progetto in concorso per il Premio Non sprecare 2017

SWIMMY

In omaggio al genio del Rinascimento e alla sua invenzione che ha ispirato Swimmy, a partire dal 27 settembre e fino al 31 ottobre, il prototipo della speciale bicicletta verrà esposto all’interno della mostra “Leonardo Da Vinci. Il Genio e le Invenzioni – le grandi macchine interattive” allestita nelle sale del Palazzo della Cancelleria a Roma.

E sempre mercoledì 27 settembre, alle ore 18, il direttore del Museo, Augusto Biagi, consegnerà a Gianfranco Rossi il premio europeo “Il Genio le Invenzioni” come persona che, nel 2017, si è distinta per innovazione e idea futurista.

swimmy-bicicletta-per-nuotare-pedalando-gianfranco-rossi (4)

Il progetto è in concorso per l’edizione 2017 del Premio Non Sprecare. Per conoscere il bando e partecipare vai qui! 

Se il progetto ti è piaciuto condividilo su Facebook, Twitter e G+!

Scopri tutti gli altri progetti in concorso per il Premio Non sprecare 2017: