Questo sito contribuisce all'audience di

Shopping online, come risparmiare concedendosi qualche sfizio

Condivisioni

«Nemmeno sophie Kinsella, nel 2013, si potrebbe permettere di scrivere I Love Shopping senza rischiare il linciaggio, con l’aria che tira. Ma è pur vero che il piacere di fare acquisti, alla faccia della crisi, non ci sono passati», scrive Sara Lorenzini autrice di 45 mq. La misura di un sogno (Mondadori) e dall’ebook gratuito “Manuale di sopravvivenza per ragazzi in crisi (economica)”.

Facciamoci allora suggerire qualche consiglio per non rinunciare a farsi un regalo ogni tanto, senza sprecare denaro.

LEGGI ANCHE: Risparmiare con il couponing, un sito dedicato alle famiglie

– stabilite un obiettivo di risparmio a fine mese

– tenete sempre sotto controllo entrate e uscite (soprattutto!)

– evitate tentazioni, prima di uscire mettete nel portafogli solo i contanti indispensabili

– Bando ai sensi di colpa: un regalo ogni tanto fa bene alla salute!

– confrontate i siti di shopping online

– siate sicure di taglie e misure prima di autorizzare l’ordine online

attenzione ai carrelli virtuali: i soldi sono reali. Meglio usare una carta prepagata

– l’unione fa la forza e le spese di spedizione vanno arginate: cercate amiche o colleghe con cui dividere gli ordini

– comparate e verificate sempre: anche il negozietto sotto casa può proporre sconti allettanti. La virtualità non conviene in senso assoluto

– alternate a periodi di shopping online, periodi di astinenza: vi arriveranno molti sconti per farvi tornare ad acquistare.

Nota bene

I siti delle marche che vi piacciono di più, in genere, hanno una sezione on line con prodotti sempre in offerta. Prima di un giro in centro, fate un giretto sul web e poi confrontate i prezzi.

Siti utili: guadagnorisparmiando.com, buyon.it, asos.com, privalia.it, saldiprivati.com, vente-privee.com, buyvip.it, privateoutlet.com