Questo sito contribuisce all'audience di

Pc e risparmio energetico: l’obiettivo è migliorare 25 volte l’efficienza energetica

Ormai la concorrenza tra i grandi gruppi che producono pc e materiali per i server si gioca su un solo verbo: risparmiare. E non sprecare. A partire dal costo dell’energia elettrica.

Condivisioni

RISPARMIO ENERGETICO COMPUTER –

Quanta energia elettrica consumano i pc? E i server? Secondo i calcoli dell’Agenzia americana per l’ambiente, nel mondo ci sono tre miliardi di personal computer che ingoiano l’1 per cento di tutta l’energia consumata a livello globale. Ancora più significativo il discorso relativo ai server: i 30 milioni in esercizio nei data center che ospitano dati, applicazioni e servizi, incidono per l’1,5 per cento sulla bolletta energetica mondiale.

LEGGI ANCHE: Come risparmiare energia elettrica con il computer e ridurre i costi in bolletta

CONSUMI ENERGETICI COMPUTER –

Tutto lo sforzo tecnologico, nella ricerca e nello sviluppo dei nuovi modelli, nel settore dei pc è adesso orientato all’obiettivo di ridurre i consumi energetici, e quindi i costi di gestione, eliminare gli sprechi e migliorare l’efficienza energetica.

EFFICIENZA ENERGETICA COMPUTER –

La società Advance Micro Devices, uno dei colossi del settore, ha previsto nei suoi piani di incrementare di 25 volte l’efficienza energetica dei suoi prodotti nei prossimi sei anni. Un salto, in termini di risparmio, enorme, mai visto prima nella storia dell’azienda. E come pensano di ottenerlo? Eliminando le dispersione di energia e puntando su un design dei chip che riduca il consumo. Tutto all’insegna del Non sprecare.

PER APPROFONDIRE: Come risparmiare sulla batteria dell’iPhone, pochi e semplici trucchi