Questo sito contribuisce all'audience di

Labbra screpolate, curatele con il cetriolo e il miele. Molta acqua e tanta vitamina B

Tra i rimedi naturali sono molto efficaci l’aloe vera, l’olio extravergine, la cera d’api, i petali di rosa. E l’ossido di zinco. Comunque controllate il dentifricio che usate, e non bagnate le labbra screpolate.

di Posted on
Condivisioni

RIMEDI NATURALI LABBRA SCREPOLATE

Proteggerle, specie quando fa freddo, e nutrirle, in particolare quando presentano una tendenza alla secchezza.  Non è indispensabile sprecare soldi per affrontare il fastidio, e talvolta il dolore, delle labbra screpolate. Esistono tanti rimedi naturali, tutti molto efficaci. Ed esistono ottime e semplici forme di prevenzione, con le quali potrete evitare qualsiasi problema alla vostra bocca e al vostro sorriso.

LEGGI ANCHE: Come preparare in casa un ottimo ed efficace burrocacao fai da te

RIMEDI PER LABBRA SECCHE E SCREPOLATE

Vediamo da vicino quali sono:

  • Dal cetriolo all’aloe vera. Un primo ed efficace rimedio contro le labbra screpolate è il cetriolo.  Tagliatelo a fettine e applicatelo quattro volte al giorno sulla parte screpolata. Altre sostanze utili sono il miele, l’aloe vera, l’olio extravergine, la cera d’api e i petali di rosa.
  • Quando serve davvero lo stick. Se il freddo è davvero molto forte, e inusuale per le vostre abitudini, e se sentite la fragilità delle labbra, allora potete ricorrere a uno stick emolliente a base di burro di cacao o burro di karitè. Usatelo prima di uscire, e più di una volta mentre siete fuori. Le labbra non lo trattengono, quindi rimettetevelo ogni volta che mangiate, bevete o vi strofinate le labbra. Preferite quello con filtro solare.
  • Mettete il rossetto. Il rossetto offre protezione e aiuta a prevenire le screpolature. Un rossetto cremoso aiuta ad ammorbidire le labbra già screpolate.
  • La prima cura. Il pericolo con le labbra screpolate è che possano infettarsi. Per prevenire le infezioni potete applicare un unguento. Mattina e sera.
  • Vitamina B. Le carenze nutrizionali, per esempio di ferro e di vitamine del complesso B, possono avere una parte di responsabilità nella desquamazione delle labbra. Assicuratevi di essere a posto da questo lato prendendo un supplemento multivitaminico.
  • Molta acqua. Idratate le labbra dall’interno bevendo più acqua, soprattutto in inverno. Si raccomanda di bere parecchi bicchieri d’acqua durante la giornata. Più passano gli anni più il problema di secchezza può peggiorare a ogni inverno. Un altro sistema per sconfiggere le labbra secche è umidificare l’aria in casa e in ufficio.
  • Non bagnatevi le labbra. Quando leccate le labbra applicate momentaneamente un po’ di umidità che evapora subito dopo e lascia le labbra più secche di prima. Oltretutto la saliva contiene enzimi digestivi. E non fanno bene alle vostre labbra doloranti. Umettare le labbra screpolate può portare disturbo che si chiama dermatite.  Quando leccate le labbra asportate tutto il sebo proveniente dalle aree adiacenti. Il rischio è che non inumidite solo le labbra ma anche l’area circostante e finite con un anello arrossato di dermatite tutto intorno alla bocca.
  • Controllate il dentifricio.  Allergia e sensibilità agli ingredienti del dentifricio, delle caramelle, del chewing gum e degli sciacqui orali possono provocare labbra screpolate in alcuni soggetti. Certi dentifrici antitartaro sono anche peggio di quelli normali, per screpolare le labbra.
  • L’ossido di zinco è ottimo. Ci sono persone che tengono a far sgocciolare la saliva sulle labbra durante il sonno: se il problema è questo applicate una crema all’ossido di zinco ogni sera prima di andare a letto. La crema crea un effetto barriera che protegge le labbra.
  • Un metodo naturale? Strofinate il naso. Passate un dito sulle ali del naso, poi strofinate il dito sulle labbra. Così usate un po’ di sebo che si accumula naturalmente in questo punto. È un lubrificante che serve comunque alle vostre labbra, visto che lo ricevono dalle zone di pelle adiacenti. È proprio il sistema più “fatto in casa” che ci sia.

RIMEDI NATURALI PER NUTRIRE E CURARE LA PELLE:

  1. Crema viso idratante alla cera d’api: come prepararla in casa, per avere una pelle vellutata
  2. Pelle del viso screpolata: le cause e tutti i rimedi naturali per nutrirla e idratarla
  3. I trattamenti di bellezza da fare dopo le vacanze, per una pelle sana e luminosa
  4. I rimedi naturali per nutrire e curare la pelle, contrastando la comparsa delle rughe
  5. Acne, eliminarla in modo naturale. Bere molta acqua, e pulire la pelle
  6. Come proteggere la pelle dal computer: 10 consigli per evitare il digital aging