Ricetta marmellata di limoni | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Marmellata di limoni: la ricetta di una conserva deliziosa, perfetta per la colazione

Ottima anche per farcire torte e crostate, ha un profumo incredibile. Al momento dell’acquisto dei limoni, scegliete quelli bio

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 20 – 25 minuti (per le dosi indicate)

Tempo di riposo: 48 ore

Tempo di cottura: 50 minuti

RICETTA MARMELLATA DI LIMONI

La marmellata di limoni è una delle nostre preferite, per quel suo sapore dolce, ma non troppo. Ė perfetta per la colazione o la merenda, spalmata su una fetta di pane tostato, ed è ottima per farcire le crostate fatte in casa.

La preparazione è semplicissima, richiede solo il rispetto dei tempi.

LEGGI ANCHE: Marmellata di mirtilli, la ricetta per farla in casa con il limone e un baccello di vaniglia. Ottima anche con i formaggi

MARMELLATA DI LIMONI

Ingredienti

  • 1 kg. di limoni con buccia edibile
  • 600 – 700 grammi di zucchero
  • acqua
  • a piacere: chiodi di garofano, anice stellato
  • 3 vasetti da 150 ml puliti, sterilizzati, con tappo a chiusura perfetta

Preparazione

  • La prima regola per ottenere una buona marmellata di limoni è scegliere limoni di qualità, profumati, maturati al sole. Oltre, naturalmente, con buccia edibile.
  • Lavate accuratamente i limoni, fregando la scorza con uno spazzolino o una spugnetta, per eliminare a fondo ogni traccia di impurità.

  • Tagliate i limoni a fettine sottili pochi millimetri. Scartate solo gli apici dei limoni, privi di succo, ed eliminate con pazienza i semi.

  • Mettete i limoni affettati a bagno in acqua fredda e lasciateli per 24 ore. Trascorso questo tempo, cambiate l’acqua e fateli riposare altrettanto tempo. 

  • Spostate le fettine di limone, ben scolate, in una pentola (meglio se antiaderente), copritele con acqua pulita e fate bollire il tutto per circa cinque minuti.

  • Prelevate 350 ml. dell’acqua utilizzata, scolate il resto.

  • Rimettete i limoni nella pentola, aggiungete lo zucchero e l’acqua messa da parte, e fate ora cuocere per 40 – 45 minuti.
  • Trascorso questo tempo, controllate il grado di vischiosità: mettendo un po’ di marmellata su un piatto posizionato in verticale, questa dovrebbe colare molto lentamente.
  • Quando la marmellata è pronta, secondo le vostre preferenze, potete decidere se lasciarla così, con le fettine di limone quasi intere, o se frullarla con il minipimer. Io preferisco frullarla, ma non troppo.
  • Trasferite la marmellata bollente nei vasetti, chiudeteli accuratamente e posateli rovesciati su un piano. In questo modo si formerà rapidamente il sottovuoto, indispensabile per la conservazione (ed ecco il perché dei tappi perfetti).

  • Nel momento dell’invaso, si può aromatizzare a piacere ogni vasetto con le spezie suggerite: due chiodi di garofano o un anice stellato.
  • Dopo mezz’ora circa potete controllare, se il sottovuoto è pronto, i vasetti posso essere rimessi diritti.
  • Lasciate raffreddare la marmellata di limoni, che è subito pronta per il consumo.

A differenza di altre marmellate, dove la quantità di zucchero può essere molto limitata, per la marmellata di limoni consigliamo di rispettare i valori indicati, se non si vuole rischiare un prodotto troppo aspro.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

MARMELLATE FATTE IN CASA: LE NOSTRE RICETTE

Ricetta
recipe image
Nome Ricetta
Marmellata di limoni
Autore
Pubblicato il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto
11stargraygraygraygray Based on 1 Review(s)
Share

<