Questo sito contribuisce all'audience di

Flan di prosciutto, la ricetta che recupera i gambi dei cipollotti e li trasforma in un piatto perfetto per il pranzo in ufficio

Soffice e dal gusto straordinario, il flan di prosciutto con i gambi dei cipollotti è l’ideale anche se avete intenzione di organizzare un aperitivo in casa in compagnia degli amici

Condivisioni

RICETTA FLAN DI PROSCIUTTO

Torniamo a parlare di cucina degli avanzi con una ricetta davvero speciale, dal sapore incredibile: il flan di prosciutto con i gambi dei cipollotti. Sarà capitato anche a voi di insaporire l’insalata con i cipollotti e di buttarne via lo stelo. Sapete che è possibile trasformarli in un ingrediente perfetto per un piatto perfetto anche per il pranzo in ufficio?

LEGGI ANCHE: Torta dei 7 vasetti salata, la ricetta non sprecona da preparare con le verdure

RICETTA FLAN DI PROSCIUTTO CON GAMBI DI CIPOLLOTTI

Ecco allora, passo per passo, come procedere per preparare il flan di prosciutto con i gambi dei cipollotti:

INGREDIENTI per 4 persone (8 flan)

  • 1 mazzo di cipollotti, la parte verde
  • 3 fette di prosciutto (cotto o crudo, a piacere e a disponibilità)
  • 1 uovo
  • 1 yogurt
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 foglia di alloro
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Sale
  • Stampini individuali

Tempo di preparazione: 10 minuti + 10 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti + 20 minuti

PREPARAZIONE

  1. Pulite i gambi dei cipollotti dalle foglie appassite, lavateli e tagliateli a rondelle.
  2. Metteteli in una pentola con l’olio, la foglia di alloro e pochissima acqua, fateli stufare lentamente a fuoco dolce fino a quando non diventano morbidissimi. Aggiustate di sale in cottura. Lasciateli raffreddare.
  3. Accendete il forno statico a 180°.
  4. Tagliate il prosciutto a pezzettini, o tritatelo grossolanamente.
  5. Riprendete i cipollotti, eliminate l’alloro, mescolateli con tutti gli ingredienti (prosciutto, yogurt, uovo, parmigiano).
  6. Regolate di sale, tenendo presente che prosciutto e parmigiano sono già salati.
  7. Suddividete il composto ottenuto negli stampini, riempiendoli poco oltre la metà, perché durante la cottura tendono a gonfiarsi.
  8. Passate in forno, sfornateli quando li si vede ben coloriti e, alla prova dello stecchino risultano asciutti internamente.
  9. Fate intiepidire, togliete lo stampino e serviteli nel piatto di portata.

TORTE SALATE, LE NOSTRE RICETTE: