Questo sito contribuisce all'audience di

Crostata con granella di pistacchio: la ricetta di un dolce scenografico, al profumo di fragola e limone

Un dolce speciale, profumato, da arricchire con tanto zucchero a velo. Una vera e propria delizia a colazione e l’ideale per la merenda nutriente e sana dei bambini.

Condivisioni

RICETTA CROSTATA CON GRANELLA DI PISTACCHIO

Dal gusto raffinato e delicato, la crostata con granella di pistacchio è un dolce scenografico perfetto per iniziare bene la giornata. Ottima anche per accompagnare una tazza di o caffè nel pomeriggio, è l’ideale per la merenda sana e nutriente dei bambini.

LEGGI ANCHE: La ricetta della crema al pistacchio, un dolce al cucchiaio perfetto per farcire torte e bignè

CROSTATA CON GRANELLA DI PISTACCHIO

Un dessert gustoso e profumato grazie anche alla presenza delle fragole tra gli ingredienti e dello zucchero a velo. E per rendere la crostata ancora più gustosa, non dimenticate di aggiungere tante scaglie di cioccolato. Vediamo insieme come si prepara:

INGREDIENTI (per 8 persone)

Per la frolla

  • 250 gr di farina + quella per la spianatola
  • 160 gr di burro
  • 1 limone non trattato
  • 1 uovo
  • 30 gr di Zucchero
  • Sale

Per il ripieno

  • 1,5 kg di fragole
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 16 gr di amido di mais
  • 1 limone non trattato
  • 30 gr di granella di pistacchi
  • Zucchero a velo

PREPARAZIONE

  1. Riunite nel mixer la farina con il burro freddo a dadini, la scorza del limone grattugiata, un pizzico di sale e lo zucchero, frulla gli ingredienti fino a ottenere un composto a piccole briciole. Aggiungete l’uovo e continuate a frullare fino alla formazione di una palla di pasta. Formate un panetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.
  2. Stendete l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato fino ad ottenere un disco di 4-5 mm di spessore e trasferitelo in uno stampo da crostata da 20 cm di diametro. Bucherellate il fondo con una forchetta e coprite la pasta con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. Riempitela con legumi secchi e fate cuocere la base nel forno caldo a 180° per 20 minuti. Poi eliminate la carta con i legumi e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
  3. Lavate le fragole e asciugatele, eliminate il picciolo e tagliatele a tocchetti tranne 4-5 che userete per il decoro. Frullatele con un mixer a immersione fino a ottenere una pure fine.
  4. Riunite lo zucchero e l’amido di mais in una casseruola, aggiungete il succo del limone filtrato e mescolate per amalgamare. Aggiungete la purea di fragole e fate cuocere fino all’ebollizione. Abbassate la fiamma, proseguite la cottura per 1 minuto e lasciate intiepidire mescolando di tanto in tanto.
  5. Versate la salsa di fragole nella base di frolla livellandola con il dorso di un cucchiaio, lasciate raffreddare e trasferite lo stampo in frigo per 1 ora. Decorate con le fragole rimaste, la granella di pistacchi e lo zucchero a velo.

RICETTE CON GRANELLA DI NOCCIOLE, MANDORLE E PISTACCHIO: