Ricetta arrosto con pancetta e acciughe - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Arrosto con pancetta e acciughe: la ricetta con le erbe aromatiche e la senape

Consigliatevi col macellaio nella scelta della carne, è importante che sia molto tenera. Optate per il vitello, se possibile, e insaporitelo con erbe aromatiche e senape. Perfetto anche freddo

Condivisioni

RICETTA ARROSTO CON PANCETTA, ACCIUGHE, SENAPE ED ERBE AROMATICHE

Un arrosto semplice da cucinare che, grazie alla gustosa salsina che lo accompagna, è buono sia caldo che freddo. Lo si può preparare, con la stessa soddisfazione, in ogni stagione.

ricetta arrosto con pancetta e acciughe

LEGGI ANCHE: Salsa di senape: la ricetta per prepararla in casa

ARROSTO CON PANCETTA, ACCIUGHE, SENAPE ED ERBE AROMATICHE

INGREDIENTI (per 6 – 8 persone)

  • 1 arrosto di codino di vitello o vitellone
  • 3 acciughe sotto sale
  • 2 cucchiai di senape
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 1 foglia di alloro, 1 rametto di salvia e 1 di rosmarino
  • Sale

Tempo di preparazione: 15 minuti + 1 ora di riposo

Tempo di cottura: 1 ora circa

PREPARAZIONE

  1. In un contenitore capiente raccogliere le acciughe sciacquate, diliscate e spezzettate, le erbe aromatiche, gli spicchi d’aglio, la senape, l’olio.
  2. Allungare la salsina ottenuta con mezzo bicchiere d’acqua e mescolare bene
  3. Immergere la carne, rigirandola nel condimento, e lasciarla riposare per circa un’ora.
  4. Scolare momentaneamente la carne, e scaldare la salsina in un tegame che possa, poi, contenere l’arrosto. Appena la salsa è ben calda, unire la carne e rosolarla su tutti i lati.
  5. Coprire e far cuocere a fuoco moderato, bagnando ogni tanto con il fondo di cottura.
  6. Dopo 45 minuti controllare la carne pungendola con uno spiedino: se esce del liquido appena rosato o incolore, l’arrosto è pronto. Se il liquido è invece rosso, cuocere ancora otto, dieci minuti, poi ricontrollare.
  7. Se si serve caldo, affettare immediatamente e nappare con la salsa filtrata dagli spicchi d’aglio e dalle erbe aromatiche.
  8. Se si serve freddo, lasciarlo raffreddare prima di affettarlo, e proporlo a temperatura ambiente, sempre con la sua salsa filtrata.

ricetta arrosto con pancetta e acciughe

I nostri consigli

Consultatevi con il vostro macellaio di fiducia per la scelta della carne: il vitellone è più saporito, e più nutriente, ma è importante che sia anche molto tenero. Nel dubbio, scegliete il vitello.

Se optate per l’arrosto caldo, potete arricchire il condimento con due o tre fette di pancetta o di prosciutto crudo, tagliate a striscioline.

Il tempo di cottura è indicativo perché varia a seconda delle dimensioni dell’arrosto.

RICETTE DI SECONDI GUSTOSI: