Questo sito contribuisce all'audience di

Rc auto, come assicurarsi quando si va all’estero

Condivisioni

I viaggiatori che nelle prossime vacanze hanno intenzione di andare all’estero con la propria auto, devono accertarsi di avere una polizza assicurativaadeguata. Ecco tutte le informazioni utili per partire sicuri in auto.

Le assicurazioni auto stipulate in Italia sono automaticamente valide in tutti gli Stati dell’Unione Europea: in tutti questi Paesi è dunque sufficiente il certificato di assicurazione auto italiano. Per viaggiare in altri Stati (per esempio Marocco, Albania, Montenegro, Turchia, ecc.) è necessaria la Carta Verde, il certificato internazionale di assicurazione: gran parte delle compagnie assicurative la rilasciano gratuitamente insieme al certificato di assicurazione, mentre alcune la rilasciano su richiesta e dietro pagamento di una piccola quota.

Assicurazioni auto: insomma, prima di partire è bene dunque verificare se si è già in possesso della Carta Verde (e in quali Paesi è valida) e, in caso contrario, richiederla alla compagnia. Per viaggiare nei Paesi che non aderiscono alla convenzione Carta Verde è indispensabile stipulare delle assicurazioni rca specifiche, che possono variare da uno Stato all’altro.

Esistono anche delle polizze temporanee di frontiera che è possibile acquistare all’ingresso del Paese e hanno una validità limitata nel tempo (giornaliera/settimanale/mensile). Buon viaggio!