Parcheggio per biciclette più grande del mondo | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Parcheggio per bici, i segreti del più grande del mondo. A Utrecht c’è tutto: rastrelliere gratis, officina e noleggio

Un'opera importante per la mobilità sostenibile legata all'uso della bicicletta. Nella quarta città olandese, il parcheggio dei record ha tre piani e 12mila e 500 posti. Un impianto anche contro i furti a danno dei ciclisti

di Posted on
Condivisioni

Il luogo sognato dai ciclisti di tutto il pianeta è aperto, sotto gli occhi del popolo a due ruote: si tratta del più grande parcheggio al mondo per biciclette che non poteva non sorgere in Olanda, la patria internazionale di questa forma di mobilità molto anti-spreco. Un paese dove la bicicletta viene definita “un patrimonio intangibile di ogni cittadino” e se ne contano 1,3 per abitante.

PARCHEGGIO PER BICICLETTE PIÙ GRANDE DEL MONDO

Il maxi parcheggio per bici (12mila e 500 posti, tre piani tutti sorvegliati, a breve distanza dalla stazione ferroviaria) è nato a Utrecht, la quarta città dei Paesi Bassi, ed è già diventato un format della nuova mobilità sostenibile in versione due ruote.

Ciò che conta, infatti, in questa infrastruttura le cui dimensioni (17mila metri quadrati di spazio) non si vedono facilmente neanche a proposito di auto, è l’intero sistema di funzionamento del servizio. Primo tassello: il parcheggio per i ciclisti di Utrecht e dintorni è gratuito nelle prime 24 ore e soltanto dopo scatta una tariffa di 1,20 euro al giorno. In pratica, il servizio di parking è studiato su misura per chiunque si sposta all’interno dei Paesi Bassi per una giornata, partendo e\o arrivando dalla stazione ferroviaria di Utrecht. In coerenza con un paradigma della mobilità sostenibile: l’integrazione dei vari mezzi di trasporto, possibilmente alternativi all’auto. Dare un parcheggio custodito alla propria bici gratis per 24 e a tariffe molto basse per i successivi giorni, significa anche proteggere i ciclisti dalla piaga dei furti e incentivare, ancora una volta, l’uso della bici. In sicurezza.

LEGGI ANCHE: Piste ciclabili, le più belle d’Italia. Regione per regione, i percorsi più suggestivi (foto)

PARCHEGGIO PER BICICLETTE PIÙ GRANDE DEL MONDO UTRECHT

Il secondo tassello del gigantesco parcheggio di Utrecht è legato al fatto che al suo interno si trovano anche una serie di servizi collaterali, ma molto importanti per il popolo delle due ruote: officina, assistenza, vendita, noleggio. Infine, terzo punto che rende l’opera davvero unica: si tratta di un parcheggio firmato da un importante studio di architetti, Hoogstadt di Amsterdam, presentato anche alla Biennale di Venezia di architettura. La sostenibilità, quando funziona, contagia tutti i campi, e da una bici si passa a un parcheggio e da un parcheggio si passa a un’opera architettonica di grande valore urbano.

(Photo credits immagine di copertina: Petra Appelhof – Gemeente Utrecht)

MUOVERSI IN BICICLETTA: TUTTI I VANTAGGI

  1. La bici fa crescere il cervello. E migliora umore, muscoli e vista
  2. A Bari arriva il reddito da pedalata: bonus in denaro per chi sceglie di muoversi in bicicletta. E fino a 250 euro per acquistare una nuova bici
  3. Cargo bike, le biciclette per le mamme che si vogliono muovere in città con i bambini
  4. Vacanze in bicicletta, piccola guida al cicloturismo. Dall’equipaggio al percorso