Olio essenziale di pino cembro: cos'è, a cosa serve, proprietà e controindicazioni | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Olio di pino cembro: cos’è, a cosa serve, proprietà e controindicazioni

Concilia il sonno. È rilassante e balsamico. Fa bene alla circolazione. E ha tante altre proprietà benefiche che lo rendono davvero prezioso.

L’olio essenziale di pino cembro, anche noto come olio di cirmolo, viene ricavato dall’albero omonimo. Il pino cembro appunto, che tanti chiamano “albero del sonno”. Si ritiene infatti che abbia proprietà rilassanti. Tant’è che dormire in un letto di questo materiale o respirare il suo profumo è considerato benefico. E l’olio essenziale, a sua volta, calma il corpo e la mente, apportando ulteriori benefici.

OLIO DI PINO CEMBRO

Un olio essenziale davvero prezioso che si contraddistingue per quel suo inconfondibile profumo di montagna. Fresco, balsamico, aromatico, rivitalizzante. Ottenuto dalla distillazione di rametti ed aghi di Pino Cembro, è un prodotto naturale dalle innumerevoli proprietà.

LEGGI ANCHE: Aromaterapia, la medicina alternativa che usa gli oli essenziali per favorire il benessere

COS’È IL PINO CEMBRO

Pino cembro o cirmolo, è un albero alpino sempreverde molto diffuso in Trentino Alto Adige. Resistente al freddo, cresce lentamente e vive a lungo. Il suo legno è molto apprezzato da chi vive in montagna e da sempre utilizzato per molteplici scopi. Essendo morbido, è ideale per produrre mobili e sculture. Non a caso è parte integrante dell’artigianato delle Dolomiti.

OLIO DI PINO CEMBRO: BENEFICI E PROPRIETÁ

L’olio essenziale di cirmolo vanta numerose proprietà benefiche. È rilassante, calmante, balsamico per le vie respiratorie, utile per riattivare la circolazione sanguigna, fresco e piacevole. Insomma, un autentico toccasana apprezzato fin dall’antichità soprattutto dagli abitanti delle Alpi che già ne conoscevano i benefici.

Ricapitolando, ecco le principali proprietà del pino cembro:

  • È rilassante e perfetto, quindi, anche per fare il bagno e per conciliare il sonno
  • Fa bene alla pelle
  • È balsamico per le vie respiratorie
  • Aiuta la circolazione
  • Diluito in olio di sesamo può aiutare in caso di dolori muscolari e stiramenti
  • Ha proprietà rivitalizzanti
  • È purificante e antibatterico
  • Neutralizza i cattivi odori
  • È antitarmico e anti formiche

A COSA SERVE L’OLIO DI PINO CEMBRO

L’olio di pino cembro può essere usato per molteplici scopi. Ma trattandosi di un olio essenziale, quindi molto concentrato, va impiegato con attenzione e in piccole dosi. Gli utilizzi? Come profumatore per ambienti, come olio per massaggi purché diluito in un olio naturale, per suffumigi e bagni all’insegna del relax.

COME USARE L’OLIO DI PINO CEMBRO

Gli utilizzi sono molteplici.

  • Qualche goccia di olio essenziale versata nell’acqua della vasca aiuta a rilassare corpo e mente e ha inoltre un effetto balsamico.
  • Diluito in olio di sesamo, è utile per fare massaggi contro i dolori muscolari.
  • In caso di influenza e di disturbi delle vie respiratorie, può essere utilizzato per fare dei suffumigi versando qualche goccia direttamente in acqua calda
  • Dato che è utile anche per purificare l’aria, si possono versare alcune gocce nel diffusore.

OLIO DI PINO CEMBRO: COME SI OTTIENE

Si tratta di un olio essenziale ricavato dai rami lasciati ad essiccare al sole per qualche settimana. I rami vengono poi ridotti in pezzi, da cui vengono estratti gli oli tramite il processo di distillazione.

OLIO DI PINO CEMBRO: CONTROINDICAZIONI

Trattandosi di un olio essenziale bisogna sempre prestare attenzione a utilizzarlo in piccole dosi e dove necessario, come nel caso dei massaggi, diluito in creme o oli naturali. Può altrimenti provocare pericolose irritazione. Meglio evitarlo anche in gravidanza. E in ogni caso consultare l’erborista.

RIMEDI NATURALI PER LA CURA DELLA NOSTRA SALUTE:

Share

<