Unguento naturale, fatto in casa, per le vie respiratorie - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Unguento naturale per le vie respiratorie. La ricetta con cera d’api e oli essenziali

Un prodotto ideale per i malanni stagionali dei bambini. Gli oli: canfora, oliva, eucalipto. Da applicare da una a tre volte al giorno

Tosse, raffreddore, congestione nasale, infiammazione dei bronchi. I bambini sono molto esposti a questi fastidi, specie durante la stagione invernale. Evitate di fare scelte di medicinali fai-da-te e se decidete di optare per la soluzione farmacologica consultate sempre il pediatra.

UNGUENTO NATURALE

Ma se non volete sprecare soldi e pillole, provate prima con un unguento balsamico naturale specifico per le vie respiratorie. Con questa ricetta.

LEGGI ANCHE: Tosse: i rimedi naturali per calmarla. Andateci piano con i medicinali, meglio le tisane

UNGUENTO NATURALE CERA API

INGREDIENTI E MATERIALI

  • 2 cucchiai di cera d’api sminuzzata
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 9 gocce di olio essenziale di canfora
  • 5 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • pentolino con acqua per bagnomaria
  • ciotolina in vetro
  • barattolino di vetro

PREPARAZIONE

A bagnomaria sciogliamo la cera d’api (senza superare mai i 60 °C) aggiungendo poi l’olio d’oliva.

In un barattolino di vetro scuro travasiamo il tutto e aggiungiamo l’olio essenziale di canfora, ottimo per fluidificare i bronchi e quello di eucalipto, che svolge un’azione stimolante dell’apparato respiratorio.

L’unguento si usa prelevandone un cucchiaio da massaggiare sul petto per cinque-dieci minuti. La frizione sprigionerà calore e consentirà agli oli essenziali di lavorare in due modi: da un lato decongestionando i bronchi (dato che la frizione e il calore aiutano a sciogliere il catarro), e dall’altro liberandosi nell’aria in modo da essere inalati e svolgendo cosi un’azione balsamica per tosse e raffreddore.

Si può applicare da una a tre volte al giorno.

COSMETICI NATURALI FATTI IN CASA:

Share