Non Sprecare sin da piccoli: come investo la paghetta | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Non Sprecare sin da piccoli: come investo la paghetta

di Posted on
Condivisioni

La cultura del risparmio spiegata ai bambini, attraverso un gioco in cui sono reali protagonisti. Ci ha pensato Banco Popolare, che ha ideato un libretto di risparmio molto particolare, per imparare a gestire i propri soldi sin dalla più tenera età. Siete di quelli che danno la "paghetta" ai figli? – chiede la redazione di Radiomma.it ai propri lettori – di quelli che consigliano di mettere nel salvadanaio i soldi portati dal topolino per un dente da latte caduto? O, ancora, di quelli che a nonni, zii e parenti vorrebbero chiedere piccoli versamenti per i bimbi invece dell’ennesimo, enorme, regalo di plastica?

Se la risposta è sì, c’è un divertente strumento con cui provare a insegnare il valore del risparmio fin da piccoli: il brucoconto ideato dal Banco Popolare. Un classico libretto di risparmio che però parla ai bambini, e alle famiglie, in maniera moderna.

Con un sito web dedicato e un sistema di raccolta punti che funziona così: ogni volta che porti in banca la tua paghetta per versarla sul brucoconto, ottieni un brucopunto da attaccare sulla tua brucoscheda personale e un brucocatalogo di premi da sfogliare che puoi ottenere al raggiungimento di 45, 80, 130. 190 e 270 punti. Insomma, un gioco che incentiva i bambini a risparmiare. I premi in palio? Il catalogo, che si sfoglia anche online, contiene giochi delle marche più famose ma anche strumenti per imparare ad amare la natura proposti dal WWF e personal computer.