Multe per i rifiuti | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Multe per i rifiuti, il sindaco rintraccia il proprietario di un frigo abbandonato. E glielo porta a casa (video)

Michel Marchi ha multato in prima persona l'incivile, individuato grazie alle telecamere. Arrivava da un altro comune

di Posted on

Michel Marchi, sindaco del comune di Gerre de’ Caprioli, un piccolo paese in provincia di Cremona, merita un premio. Con un semplice gesto, è riuscito a dimostrare due cose: come sia ancora diffusa l’inciviltà di abbandonare per strada rifiuti molto ingombranti e molto inquinanti, e come un bravo amministratore può essere presente in prima persona anche sul fronte del corretto smaltimento dell’immondizia. 

MULTE PER RIFIUTI

Marchi ha filmato un post nella sua pagina Facebook con il quale racconta la storia che lo vede protagonista. Il proprietario di un frigorifero abbandonato in una strada vicina alla discarica è stato rintracciato grazie alle telecamere a circuito chiuso, e adesso gli sarà nuovamente consegnato il suo frigo. Con il verbale di una pesantissima multa. Aumentata dal fatto che il colpevole del gesto arrivava da un altro comune e non risulta dunque residente a Gerre de’ Caprioli. 

LEGGI ANCHE: Cambiamo le città, abbiamo capito come fare. Meno auto e meno rifiuti. E una casa per tutti

MULTE PER RIFIUTI ABBANDONATI IN STRADA

Non è detto che tutti i sindaci debbano trasformarsi in sceriffi, ma una forma di vigilanza sul territorio, nei quartieri, nelle strade, per contrastare il fenomeno dei rifiuti gettati in strada (lo abbiamo raccontato in questo articolo) va comunque esercitata. Anche perché la strada che dobbiamo fare per arrivare a un decente livello di educazione civica è ancora molto lunga. E un amministratore pubblico intraprendente può aiutarci ad accorciarla. 

RIFIUTI: COME SMALTIRLI CORRETTAMENTE

Shares