Laghi: i 10 più belli da visitare

Dal Nord al Sud passando per il Centro Italia, autentici scrigni di bellezza circondati da una natura incontaminata

laghi

LAGHI PIU’ BELLI DA VISITARE

Quali sono i 10 laghi più belli da visitare in Italia? Dal famoso “Lago di Como” allo spettacolare “Lago di Garda”, dal misterioso “Lago di Resia” al “Lago di Bracciano”, scopriamo questi autentici scrigni di bellezza, dove si trovano e perché vale la pena visitarli almeno una volta nella vita.

LAGO DI GARDA

Il Lago di Garda (o Benaco), oltre a essere uno dei più famosi d’Italia, è anche uno dei più belli in assoluto nonché il più grande della penisola con una superficie di circa 370 km².  Si trova fra tre diverse regioni, ovvero Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige, e presenta numerosi punti di interesse. A sud è circondato dalle colline moreniche, a settentrione è avvolto dalle catene montuose che, proteggendolo, contribuiscono al suo clima mite.

lago garda
lago garda

LAGO DI RESIA

In Val Venosta, Alto Adige, è assolutamente consigliata una visita allo spettacolare Lago di Resia, un lago alpino situato nel comune di Curon Venosta. La cosa particolare è che dalle acque emerge il vecchio campanile del borgo di Curon: fino al 1950 qui esistevano tre laghi naturali, il Lago di Resia, il Lago di Curon e il Lago di San Valentino alla Muta, i primi due vennero unificati in seguito alla costruzione di una grande diga e le loro acque sommersero il borgo, costringendo tutti alla fuga. A rimanere intatto fu solo il campanile solitario.

lago resia
lago resia

LAGO DI LÈSINA

Lago di acqua salmastra situato in Puglia, il Lago di Lèsina occupa insieme al Lago di Varano una parte del Gargano. Si tratta di un autentico paradiso naturalistico tanto che nella Riserva naturale statale del lago si rirproducono aironi rossi e tarabusi. Circondato da canneti e macchia mediterranea, è uno dei laghi più affascinanti e inconsueti d’Italia.

lago lesina

LAGO DI COMO

Il famoso Lago di Como si trova in Lombardia ed è il lago più profondo d’Italia, nonché uno dei più profondi di tutta Europa. Le eleganti ville e i meravigliosi palazzi storici che lo puntellano hanno contribuito alla sua reputazione, conquistando lodi internazionali. Ha una forma particolare a “Y” rovesciata e il suo clima è particolarmente favorevole. Como e Lecco sono le principali città che si affacciano su di esso.

lago como
lago como

LAGO DI SCANNO

In Abruzzo troviamo il meraviglioso Lago di Scanno, un lago montano condiviso tra il comune di Villalago e quello di Scanno. Originatosi a causa di un’antica frana staccatasi dal sovrastante monte Rava, si trova a 922 metri sopra il livello del mare. Ha una caratteristica forma a cuore e la natura incontaminata che lo circonda, con i suoi colori accesi, è mozzafiato.

Lago_di_Scanno
Lago_di_Scanno

LAGO DI MOLVENO

Il Lago di Molveno è un lago alpino situato in Trentino Alto Adige, circondato dalle meravigliose Dolomiti, che ha conquistato per molti anni il titolo di lago più bello e pulito d’Italia da Legambiente e il Touring Club Italiano. Lo si può esplorare in canoa o con il SUP, ed è adatto sia alle famiglie con bambini che agli sportivi.

lago molveno
lago molveno

LAGO DI CAREZZA

In Trentino Alto Adige, in Val d’Ega, troviamo il Lago di Carezza, anche conosciuto come “Lago dell’Arcobaleno”, in ladino “Lec de Ergobando” in virtù dei suoi magici riflessi iridati. Si chiama così anche per via di una leggenda. Nelle sue acque viveva una sirenetta di cui era follemente innamorato il mago Masarè. Per conquistarla il mago si rivolse alla strega Lanwerda, che gli suggerì di travestirsi da venditore di gioielli e di dare vita con questi a un arcobaleno. Il mago fece splendere l’arcobaleno di colori meravigliosi, ma si dimenticò di travestirsi e così fu scoperto dalla sirenetta, che si ritirò per sempre nelle profondità del lago. Il mago, arrabbiato, gettò in acqua sia i gioielli che i frammenti dell’arcobaleno.

lago carezza
lago carezza

LAGO DI BRACCIANO

A nord di Roma troviamo lo splendido Lago di Bracciano, su cui si affacciano tre borghi altrettanto spettacolari, ovvero Bracciano, Trevignano e Anguillara. Formatosi per riempimento di una depressione tettono-vulcanica, è il luogo ideale da visitare per chi ama gli sport acquatici perché la navigazione a motore nelle sue acque è ridotta al minimo.

lago bracciano

LAGO TRASIMENO

In Umbria è imperdibile una visita al Lago Trasimeno, il lago tettonico più esteso dell’Italia centrale, circondato da meravigliosi borghi, colline con boschi, vigneti e campi di girasole. Vi si possono ammirare anatre selvatiche, cormorani, persino il martin pescatore. Per quanto riguarda i borghi circostanti bisogna menzionare Castiglione del Lago, Città della Pieve, Passignano, Castel Rigone.

lago trasimeno
lago trasimeno

LAGHI DI FUSINE

I Laghi di Fusine, suddivisi tra Lago Superiore e Lago Inferiore, rientrano tra le bellezze naturalistiche del Friuli Venezia Giulia. Di origine glaciale, collegati da un sistema sotterraneo di acque, si specchiano fra smeraldine foreste nel bel mezzo delle montagne. Situati nel comune di Tarvisio, possono essere visitati attraversando i sentieri che si snodano intorno ad essi.

lago fusine
lago fusine

ALTRI LUOGHI DA NON PERDERE IN ITALIA:

Torna in alto