Frane e inondazioni ora si combattono rinforzando le radici delle piante | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Frane e inondazioni ora si combattono rinforzando le radici delle piante

Condivisioni

Contrastare frane e inondazioni fortificando le radici delle piante. L’idea è della startup italiana Bio Soil Expert che ha sviluppato un sistema denominato “Erosion-5” attraverso il quale salvare il terreno dall’erosione in maniera del tutto naturale.

Il progetto consiste nel mettere le piante in simbiosi con particolari microorganismi che fanno raggiungere alle radici una profondità di cinque metri. Accelerando la crescita delle radici si permette alle piante di compattare meglio il suolo evitando così di ricorrere all’utilizzo del calcestruzzo.

LEGGI ANCHE: Fiori per bonificare suoli e corsi d’acqua inquinati

La soluzione, già sperimentata su due terreni nel Veronese, funziona su pendenze fino a 45 gradi e fino a 600 metri di altitudine. Erosion-5  può essere utile anche per le bonifiche ambientali, da idrocarburi e metalli pesanti.

“In un caso i batteri delle radici degradano le molecole di carbonio. Nell’altro i contaminanti sono assorbiti e accumulati nelle foglie che poi possono essere smaltite”, come spiega Alberto Ferrarese, 28 anni, co-fondatore della società con altri due soci.

LEGGI ANCHE: