Questo sito contribuisce all'audience di

Roma, la corruzione costa ai cittadini 1,3 miliardi all’anno

Lo rivela un rapporto della Corte dei Conti del Lazio. E i soldi recuperati dalla lotta alla corruzione sono solamente 60 milioni.

di Posted on
Condivisioni

COSTI DELLA CORRUZIONE IN ITALIA –

La corruzione è un vero e proprio male che continua a logorare il nostro Paese, determinando uno spreco enorme di denaro pubblico. L’ennesima conferma arriva dalla Corte dei Conti del Lazio che, di recente, ha diffuso dei dati riguardanti il costo della corruzione nella città di Roma.

CORRUZIONE ROMA: I COSTI –

Secondo i calcoli della Corte dei Conti, la corruzione a Roma, solo nell’anno 2014, è costata alla collettività 1,3 miliardi di euro: soldi che si tramutano in un aumento delle tasse o delle bollette, o in tagli ai servizi da parte dell’amministrazione. E i soldi recuperati dalla lotta alla corruzione? Quelli, sempre nel 2014, ammontano ad appena 60 milioni; si tratta, tra l’altro, di soldi recuperati solamente sulla carta dato che, spesso, dietro i recuperi ci sono ulteriori contenzioni.

LA STORIA: Sprechi e corruzione nella sanità, siamo a quota 30 miliardi di euro

LEGGI ANCHE: Onestà, non è solo una questione di soldi. Per questo la corruzione dilaga

LEGGI ANCHE: