Come scegliere le cornici sostenibili. Tutti i vantaggi di un prodotto ecologico | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come scegliere le cornici sostenibili. Tutti i vantaggi di un prodotto ecologico

Devono essere "acid free" e avere una certificazione Forest Stewardship Council (FCSC). Il modo migliore per acquistarle online

CORNICI SOSTENIBILI

Arredare casa con prodotti sostenibili è ormai un’esigenza che molti avvertono ogni giorno di più, per non avere negli ambienti casalinghi oggetti che siano nocivi alla salute. La produzione della carta, del legno e degli inchiostri ha, come sappiamo, un impatto forte sull’ambiente ma, fortunatamente, tante aziende oggi producono oggetti che non costringono a rinunciare al colore e alla decorazione in generale, proponendo soluzioni d’arredo e di complementi d’arredo che siano attenti alla natura e che adornino senza diventare, a lungo andare, una minaccia per il benessere delle persone.

COME SCEGLIERE CORNICI SOSTENIBILI

Questi oggetti ecologici hanno un impatto molto basso sull’ambiente esterno e tra loro annoveriamo, ad esempio, le cornici per i quadri o per le foto che abbelliscono case e uffici risultando, al contempo, una scelta ecosostenibile a 360°. Una vasta gamma di forme, colori, stili attraverso i quali non si rinuncia alla bellezza in senso stretto ma si tiene un occhio all’ambiente che ci circonda. Tante sono le aziende, anche online, che vendono cornici ecosostenibili, belle da vedere, fatte con legni provenienti da alberi coltivati in zone a basso rischio di deforestazione, come Canada o Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: Vecchi vinili, bancali, pneumatici: idee per arredare la casa con gusto, all’insegna del riciclo

DOVE ACQUISTARE CORNICI SOSTENIBILI

La tutela dei boschi diventa, per molte di queste aziende “green”, un bisogno indispensabile, perché fondamentale è il rispetto delle linee guida dell’Unione Europea che vuole evitare disboscamenti illegali e garantire la sostenibilità di tutta la filiera. Tali comportamenti virtuosi sono finalizzati alla difesa della biodiversità e mirano a contrastare le crisi climatiche. Le cornici ecosostenibili sono anche di cartone riciclato, dallo stile minimale, e online ci sono tante ditte che si occupano di tale tipo di produzione. I riquadri sono facili da montare, appendere o anche da posare, sono privi di vetri e non servono gancetti. Le cornici ecologiche usano legni e materiali tutti provenienti da fonti sostenibili, non presentano impiallacciature, MDF o altri materiali ricostituiti.

I bordi vengono sigillati, incollati smussati fino alle estremità per farle diventare lisce ed omogenee e dunque non pericolose al tatto. Inoltre, cosa importantissima, le cornici devono essere “acid free” e avere una certificazione FCSC (Forest Stewardship Council), che attesta la buona gestione delle risorse forestali, come già specificato. Le cornici ecosostenibili sono durevoli nel tempo e di altissima qualità.

PER APPROFONDIRE: Vecchie valigie, con il riciclo creativo si trasformano in comodini, divani e curiose scrivanie vintage con cui arredare la casa

I POSTER E LE CORNICI DI DEAR SAM

Un esempio di cornici sostenibili di alta qualità arriva dalle proposte di Dear Sam, che vende poster online presentandosi con un’offerta decisamente superiore a una galleria tradizionale. Si tratta di prodotti che nascono da foto artistiche, illustrazioni, stampe astratte, poster per bambini. La carta, prodotta dalla cartiera francese Clairefontaine, è di altissima qualità e non ingiallisce nel tempo. Quanto alle cornici, vengono proposte due tipi di questo prodotto. Innanzitutto cornici a vetro acrilico di vero legno, bianco, nero e rovere. In secondo luogo, cornici in metallo e alluminio, di colore nero opaco, bianco, oro e argento.

ARREDARE CASA IN MODO SOSTENIBILE: IDEE E CONSIGLI UTILI

Share