Come rimuovere la cera delle candele dai tessuti - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come togliere la cera delle candele dai tessuti

Alcuni semplici consigli utili per eliminare la cera dai diversi tessuti, in maniera efficace e senza rovinarli.

Accade spesso. Specie nelle case dove si usano le candele per dare atmosfera agli ambienti o calore a una tavola apparecchiata con cura. Cade la cera e finisce su un tessuto, una tovaglia, un vestito, un pantalone. Per nostra fortuna esistono diversi rimedi naturali, tutti efficaci e in alcuni casi anche molto rapidi, per eliminare la cera delle candele da qualsiasi tipo di tessuto.

COME RIMUOVERE LA CERA DELLE CANDELE DAI TESSUTI

Un modo veloce, che garantisce buoni risultati in tempi rapidi, per eliminare la cera delle candele dai tessuti, è quello di servirsi di uno spazzolino. Fate in modo che sia intriso di alcol, passatelo con energia sulla macchia di cera e vedrete che svolgerà un’azione polverizzante.

come-rimuovere-cera-candele-tessuti-rimedi-naturali (3)

LEGGI ANCHE: Candele profumate fai da te, ecco come farle in casa

COME TOGLIERE LA CERA DELLE CANDELE DAI VESTITI

Vediamo insieme come procedere:

  • Fate bollire l’acqua in un pentolino, spegnete il fuoco e immergetevi la parte del tessuto in cui è presente la cera. Trascorsi 10-15 minuti, procedete con il lavaggio: in questo modo la cera dovrebbe sciogliersi completamente.
  • In alternativa, riponete il vestito in un sacchetto e collocatelo in freezer per almeno mezz’ora in modo che la cera si solidifichi. A questo punto, non vi resta che eliminarla utilizzando una spatola o un coltellino. Evitate di utilizzare questo metodo con tessuti molto delicati.
  • E ancora, ecco un altro buon metodo per rimuovere la cera dai vestiti e dalle tovaglie: fate riscaldare il ferro da stiro, riponete un foglio di carta del pane sulla parte della tovaglia o del vestito con la macchia di cera e poi passatevi sopra il ferro da stiro. In questo modo la cera dovrebbe attaccarsi al sacchetto.
  • Se non volete utilizzare il ferro da stiro, sostituitelo con il phon: riponete un foglio di carta velina sulla parte di tessuto macchiata dalla cera e poi azionate il phon.

come-rimuovere-cera-candele-tessuti-rimedi-naturali (2)

COME TOGLIERE LA CERA DALLE TOVAGLIE

Le tovaglie sono tra i tessuti più colpiti dalla caduta della cera. Le macchie sono frequenti anche perché nessuno a tavola si mette a controllare come e quando si sta consumando una candela. Il procedimento più efficace, sempre e solo con rimedi naturali, prevede soltanto cinque mosse:
  • Riscaldare bene il ferro da stiro
  • Usare un doppio strato di carta da cucina
  • Appoggiarlo sopra la macchia di cera
  • Proseguire con un normale lavaggio, possibilmente non in lavatrice, con sapone di Marsiglia e acqua calda. Servirà a eliminare i residui di grasso.
  • Se non intendete usare il ferro da stiro, potete sostituirlo con il phon. In questo caso  utilizzate della carta velina, appoggiandola sulla zona della macchia e procedete con l’aria calda

COME SI TOGLIE LA CERA DAL PAVIMENTO

La cera dal pavimento si elimina con diversi rimedi naturali sulla base del tipo di pavimento. Per il cotto, provate con il ghiaccio: lo appoggiate sulla macchia, lo fate agire per alcuni minuti, poi grattate la cera e lavate con acqua e sapone. Per il legno, serve un panno imbevuto di alcool alimentare. Per il marmo, infine, bisogna passare dell’acqua bollente o usare l’aria calda del phon. Poi possiamo provare a rimuovere la macchia di cera con un panno assorbente. State molto attenti prima di usare prodotti abrasivi che promettono miralo: potrebbero non arrivare e in compenso avrete graffiato il pavimento di marmo.

COME TOGLIERE LA CERA DALLE SCARPE

Le macchie di cera sulla scarpe sono le più resistenti e le più complesse da eliminare. Un primo tentativo va fatto semplicemente raschiando la cera con il dorso di un cucchiaino. Per un secondo tentativo, invece, usate il sapone di Marsiglia miscelato con l’acqua: imbevete un panno e passatelo sulla macchia di cera sulle scarpe. Poi asciugate bene con un panno ovviamente non bagnato, e quando le scarpe saranno perfettamente asciutte, potete concludere con una bella lucidata. Se la scarpa è di camoscio, provate con la carta velina: appoggiate un foglio sulla parte macchiata, e andate avanti con l’aria calda di un phon.

COME SI TOGLIE LA CERA DAI MOBILI DI LEGNO

Uno dei punti più colpiti dalla cera che cola dalle candele è rappresentato dai mobili di legno, dove spesso poniamo le candele. Per toglierla, il procedimento è molto semplice e non ha bisogno di prodotti chimici. Basta prendere un pentolino, riempirlo d’acqua, riscaldarla, senza farla bollire. Quando l’acqua raggiunge una temperatura elevata basterà mettere il pentolino che la contiene sulla macchia di cera, ponendo alla sua base dei fogli di carta. A quel punto la cera sarà assorbita dai fogli di carta e la macchia dal mobile in legno scomparirà.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

COME ELIMINARE LE MACCHIE DAI TESSUTI:

  1. Come togliere le macchie dai tessuti con i rimedi naturali
  2. Come eliminare le macchie di profumo dai vestiti
  3. Come eliminare le macchie di sudore con i rimedi naturali
Share

LEGGI ANCHE:

<