Come riciclare le scarpe da ginnastica - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Scarpe da ginnastica: come riciclarle

Diventano portapiante, portafiori e bracciali di corda. Ma sono molto richieste anche dalle associazioni di volontari

Tutti usiamo le scarpe da ginnastica, e con sempre maggiore frequenza. Secondo un’indagine dell’Eurispes, un terzo degli italiani ne acquista un paio almeno ogni tre mesi. A fronte di questo continuo ricambio c’è un enorme spreco: troppe scarpe da ginnastica finiscono nelle discariche, creando problemi a tutta la catena di smaltimento. Mentre possono essere facilmente riciclate, con un minimo di creatività, oppure donate a tante associazioni di volontariato che le cercano.

COME RICICLARE LE SCARPE DA GINNASTICA

Quando arriva il momento di fare spazio nella scarpiera, è facile imbattersi in scarpe da ginnastica che non ci piacciono più o che sono talmente usurate da non potere più essere indossate con disinvoltura. Se ciò accade, gettarle nella spazzatura non è sempre la soluzione preferibile perché, come ogni cosa, anche le scarpe che usavamo per fare attività fisica possono tornare a nuova vita. Anzi. Possono essere molto utili perfino per migliorare qualche area pubblica del vostro quartiere.

LEGGI ANCHE: Riciclo creativo, tante idee per non sprecare le vecchie scatole delle scarpe | Foto

COME RIUSARE LE SCARPE DA GINNASTICA

Vediamo quali sono le possibili opzioni:

  • Innanzitutto il materiale di cui le scarpe da ginnastica sono fatte, possono diventare materiale utilizzato per pavimentare i parchi gioco. Lo ha stabilito, nel 2015, Esosport, primo progetto di riciclo delle scarpe sportive in Italia e in Europa. Esosport ha stipulato convenzioni con diverse scuole, impianti sportivi e negozi e li ha dotati degli Esobox, contenitori in cartone riciclato all’interno dei quali si possono inserire le vecchie scarpe ginniche. Successivamente la suola delle scarpe verrà separata dalla tomaia e si darà vita ad una nuova materia prima la quale, grazie ad un’associazione denominata Gogreen Onlus, sarà destinata gratuitamente alle pubbliche amministrazioni affinché queste vi costruiscano giardini e parchi dedicati ai più piccoli.

come riciclare le scarpe da ginnastica

RACCOLTA SCARPE DA GINNASTICA

  • Un’altra possibilità, forse la migliore, per non sprecare scarpe da ginnastica usate, è quella di donarle. L’associazione più attiva in questo senso è la Fondazione Pime Onlus di Milano, dove lavorano insieme religiosi e laici su specifici progetti di volontariato. Tra questi Run 4 Dignity, che prevede appunto la raccolta di scarpe da ginnastica. Una volta ricevute, la Fondazione si occupa di venderle in qualche mercatino dell’usato per ricavare fondi, oppure recuperarne la materia prima (per le più malandate), o ancora donarle direttamente. Il progetto è a favore di comunità povere in Brasile, Guinea Bissau e Myanmar.
  • come-riciclare-le-scarpe-da-ginnastica (5)
  • Chi invece voglia trasformare le proprie scarpe in qualcosa di utile per la propria abitazione, può pensare di farne, ad esempio, dei pratici freni qualora si debba usare la scala in casa. Basterà inserire i “piedi” della scala stessa all’interno delle scarpe e il gioco è fatto.

FIORIERE CON SCARPE DA GINNASTICA

  • La scarpa da ginnastica diventa anche un originale porta piante o bonsai, da sistemare in giardino oppure, perché no, in qualunque ambiente di casa.
  • Se le scarpe sono troppo invecchiate o non vi piace più il colore, armatevi di colla a caldo, bottoni, e santa pazienza. Poi, piano piano, ricoprite la parte esterna delle scarpe con i bottoni: avrete ottenuto così un sandalo o una paperina. Nuovi di zecca.

come-riciclare-le-scarpe-da-ginnastica (3)

BRACCIALI CON SCARPE DA GINNASTICA

  • Con le vecchie scarpe da ginnastica si creano degli originali bracciali di corda, basterà munirsi di vecchie scarpe, appunto e buste con manici di corda. Si procederà dunque a tagliare la stoffa che sta intorno agli anellini della scarpa all’interno dei quali passa il laccio e così facendo recuperarli tutti. Attorno agli stessi si attorciglierà del filo colorato per decorarli e poi vi si inserirà il cordone che sarà fermato alle estremità da coppette per la rifinitura e un moschettone per chiudere il bracciale.

come-riciclare-le-scarpe-da-ginnastica (4)

DECORAZIONI SCARPE DA GINNASTICA

  • Se le scarpe sono vecchie ma ancora tanto comode e non proprio da buttare via, si può sempre pensare di decorarle con perline, glitter, piccoli pezzetti di plastica o a dipingerle con colori acrilici.

come-riciclare-le-scarpe-da-ginnastica (2)

DOVE SI BUTTANO LE SCARPE DA GINNASTICA

Lo smaltimento delle scarpe da ginnastica non è complicato, e non c’è un motivo al mondo per buttarle dappertutto, senza un criterio. Scarpe, lacci, solette, bustine di gel in silice: va tutto nell’indifferenziato. Se sono conservate in scatole di cartone, soltanto questi involucri vanno smaltiti nei contenitori destinati a carta e cartone.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

ALTRE IDEE DI RICICLO CREATIVO:

Share

Nessun commento presente

Che ne pensi?

<