Come pulire la vasca da bagno | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come pulire la vasca da bagno

Aceto, bicarbonato, sale fino. Ma anche succo di pompelmo. I migliori rimedi naturali per far luccicare la vostra vasca

Aceto, sale fino, succo di pompelmo. Sono gli ingredienti essenziali per creare un prodotto naturale, molto efficace nella pulizia della vasca da bagno, che spesso ha delle incrostazioni di sporco antiestetiche e antigieniche.

COME PULIRE LA VASCA DA BAGNO

Macchie di sporcizia, incrostazioni, calcare e batteri. Le vasche da bagno vanno pulite, non con la stessa periodicità delle docce che usiamo molto più spesso, ma con la necessaria frequenza. E, senza avere ossessioni per l’igiene, usando l’occhio: quando vedete la vasca scurirsi, è venuto il momento di intervenire. Tra l’altro, la doccia è un’abitudine quotidiana, ma il bagno nella vasca è più completo e anche molto più gradevole. Non rinunciamoci. Ma vediamo i migliori rimedi naturali per pulire la vasca da bagno.

LEGGI ANCHE: Come pulire la doccia con rimedi naturali

COME PULIRE LA VASCA DA BAGNO CON POMPELMO E SALE FINO

La combinazione del pompelmo con il sale fino si presta molto bene per una completa pulizia della vasca da bagno.

Materiale occorrente

  • un pompelmo
  • 2 cucchiai di sale fino

Procedimento

  1. Tagliate il pompelmo a metà e metteteci il sale.
  2. Strusciatelo su tutta la superficie della vasca, insistendo sulle macchie di calcare.
  3. Poi risciacquate bene. L’acido citrico contenuto nel pompelmo funzionerà da anticalcare naturale e la vostra vasca splenderà.

COME PULIRE LA VASCA DA BAGNO CON ACETO E ACQUA CALDA

È un rimedio antichissimo, efficace e molto semplice.  Basta creare una composizione di aceto e acqua calda, in parti uguali, e spruzzare su tutta la superficie della vasca. Insistendo sulle zone sporche. Poi lasciate agire per un quarto d’ora, pulite con un panno in microfibra oppure con una spugna non abrasiva. Risciacquate con acqua tiepida e lasciate asciugare in modo naturale.

PER APPROFONDIRE: Come eliminare i cattivi odori in casa

COME PULIRE LA VASCA DA BAGNO CON IL BICARBONATO

Se le incrostazioni e le macchie di sporco dovessero essere più resistenti, l’acqua calda e l’aceto potrebbero non bastare. Allora bisogna prima mettere, su tutta la superficie della vasca, del bicarbonato di sodio, e soltanto dopo spruzzare la soluzione a base di acqua e aceto. A quel punto lasciate agire per un’ora abbondante e poi passate un panno morbido per strofinare. Aspettate un altro quarto d’ora, e infine sciacquate con acqua tiepida e lasciate asciugare.

COME PULIRE LA VASCA DA BAGNO INGIALLITA

Se la vasca da bagno risulta ingiallita, aggiungete a 1 bicchiere di aceto e 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio anche 1 cucchiaio di detersivo per i piatti (potete scegliere quello naturale). Strofinate la pasta che si sarà formata lungo la superficie della vasca e, lasciate agire per 10 minuti, passate una spugna, sciacquate con acqua calda. E la vasca sarà luccicante.

LEGGI ANCHE: Mobili da esterno, come pulirli con rimedi naturali

COME SBIANCARE LA VASCA DA BAGNO

Per sbiancare bene la vasca da bagno potrebbe bastare l’acqua ossigenata a dieci volumi, passata nei punti dove il bianco è andato appannandosi.  All’acqua ossigenata potete aggiungere del bicarbonato di sodio, e anche questo composto deve restare in funzione per circa mezz’ora.  Non esagerate con l’intensità e con la quantità, altrimenti rischiate di rovinare lo smalto della vasca.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

I RIMEDI NATURALI PER PULIRE CASA:

  1. Balconi e terrazzi: come pulirli con rimedi naturali
  2. Come pulire il divano con rimedi naturali
  3. Muffa sui muri: come si elimina con i rimedi naturali
Share

<