Centro culturale Boncompagni 22 - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Il Centro culturale realizzato dagli studenti con il crowdfunding. Porte aperte ai cittadini (foto e video)

13mila euro i soldi raccolti in due anni. Un luogo in cui non solo si promuove la cultura ma anche il confronto, dove l’apprendimento avviene in maniera stimolante e creativa e una sfida culturale per una scuola da vivere e amare.

CENTRO CULTURALE BONCOMPAGNI 22

Una scuola che potrebbe diventare un modello per l’Italia. Una scuola romana, nella Capitale spenta e degradata, dove invece un gruppo di studenti ed ex studenti si sono rimboccati le maniche e hanno fatto la cosa più semplice ma più efficace: trovare i soldi per migliorare i servizi del Liceo Scientifico Augusto Righi di via Campania 63.

E così, attraverso la rete del crowdfunding e tutta un’altra serie di iniziative come feste, tornei e uscite culturali, i ragazzi del Righi, guidati dalla dirigente scolastica Monica Galloni, hanno raccolto i fondi necessari che hanno consentito l’apertura di “Boncompagni 22”, un Centro culturale aperto a tutti in cui si organizzano eventi, cineforum e tante altre attività di svago.

LEGGI ANCHE: Il maestro di scuola più bravo del mondo (foto). La storia di Doug Lemov, fuoriclasse dell’insegnamento

CROWDFUNDING LICEO RIGHI ROMA

Ben 13mila euro i soldi raccolti in due anni, una quota importante che ha permesso agli studenti di avviare la startup e acquistare tutto il necessario per l’allestimento del Centro Culturale come sedie, divani, tavoli sociali, pc, sistemi audio e video.

Il Centro si trova su via Boncompagni al civico 22, da qui il nome, sede della succursale del Liceo Scientifico Augusto Righi. Un luogo in cui non solo si promuove la cultura e la conoscenza ma anche il confronto, tra gli studenti e tutti i cittadini che desiderano prendere parte agli eventi organizzati.

Gli incontri e le diverse attività culturali gestite dall’associazione Boncompagni 22 si svolgono durante il pomeriggio e di sera, anche nei weekend, e sono un’ottima occasione anche per ammirare lo splendido villino in stile liberty che ospita la scuola.

PER APPROFONDIRE: Nella scuola primaria Rio Cro­sio di Asti si combatte lo spreco di cibo con le mezze porzioni

BONCOMPAGNI 22 LICEO RIGHI ROMA

Uno spazio in cui l’apprendimento avviene in maniera stimolante e creativa e una sfida culturale che, come spiega Lorenzo Sciarretta, presidente dell’associazione ed ex allievo del Liceo Augusto Righi, permette di passare dalla concezione di una scuola da cui scappare dopo il suono della campanella a quella di una scuola dove rimanere, da vivere e amare.

(Le immagini sono tratte dalla pagina Facebook del Centro culturale “Boncompagni 22”)

Il progetto è in concorso per l’edizione 2017 del Premio Non Sprecare. Per conoscere il bando e partecipare vai qui! 

Se il progetto ti è piaciuto condividilo su Facebook, Twitter e G+!

STORIE DI MIRACOLI CON IL CROWDFUNDING:

Shares