Questo sito contribuisce all'audience di

Borsa da mare per bambini: i consigli per organizzarla bene, senza dimenticare nulla

Crema solare, giochi, merenda: ecco alcune semplici indicazioni su cosa non deve mai mancare nella borsa da spiaggia dei più piccoli.

Condivisioni

COME ORGANIZZARE LA BORSA DA MARE DEI BAMBINI –

Anche voi quando andate in spiaggia con i bambini riempite la borsa con così tante cose, alcune delle quali il più delle volte inutili, che vi sembra di portarvi dietro una valigia piuttosto che una sacca da mare? Per far fronte a qualsiasi evenienza, soprattutto se i bambini sono molto piccoli, tendiamo infatti a portare con noi di tutto, anche il non necessario.

LEGGI ANCHE: Bambini al mare, i consigli per un bagno in acqua in piena sicurezza

COSA METTERE NELLA BORSA DA SPIAGGIA DEI BAMBINI –

Ecco allora qualche semplice consiglio su cosa non deve mai mancare nella borsa da spiaggia del bambino:

  • CREMA SOLARE

Sceglietene una formulata con sostanze naturali, con un livello di protezione molto alto e in grado di resistere all’acqua. Ricordate che la pelle dei più piccoli è molto delicata quindi applicate la protezione solare anche se il sole è coperto.

  • CAPPELLINO O BANDANA

Coprite sempre la testa dei bambini con una cappello a falde larghe o con visiera, soprattutto quando gioca sotto il sole. In alternativa scegliete una bandana: in commercio trovate anche quelle con le immagini dei personaggi dei cartoni animati tanto amati dai bambini, vedrete che non faranno i capricci per indossarle.

  • OCCHIALI DA SOLE

A qualunque età è bene che le bambine e i bambini utilizzino gli occhiali da sole durante l’estate per proteggere gli occhi soprattutto in spiaggia con i riflessi del mare e della sabbia

  • ACCAPPATOIO

In alternativa all’accappatoio optate per un piccolo telo in modo da potervi avvolgere il bambino quando esce dall’acqua. Non dimenticate neppure di mettere in borsa un costume di ricambio. Se il bambino è molto piccolo aggiungete anche i pannolini e le salviettine.

  • SANDALI

Sono indispensabili soprattutto quando la sabbia è troppo calda o se in spiaggia ci sono troppi sassi.

  • ACQUA E MERENDA

È bene che i bimbi bevano tanta acqua e facciano una sana merenda dopo il bagnetto in acqua.

  • SACCA DEI GIOCHI

Oltre ai braccioli e al salvagente, non dimenticate di portare con voi anche paletta, secchiello, tante formine, un annaffiatoio e una piscina gonfiabile.

  • TELO DI COTONE O DI LINO

Capita spesso che i bambini vogliano fare un pisolino ed è bene portare con sé anche un lenzuolino di lino o cotone per farli riposare sul lettino o sul passeggino, freschi, asciutti e puliti.

  • BUSTINA PER GLI INDUMENTI BAGNATI

Una bustina impermeabile dove riporre i costumini bagnati da riportare a casa qualora non si siano asciugati al sole è indispensabile anche per dividere gli abitini da lavare con quelli che sono rimasti puliti. Se i piccoli portano ancora il pannolino prevedere anche una busta in cui mettere i cambi sporchi in attesa di gettarli nell’apposito contenitore dei rifiuti

PER APPROFONDIRE: Giochi d’acqua per bambini 

LEGGI ANCHE: