Questo sito contribuisce all'audience di

Come usare le infradito: 5 consigli per non avere danni

Non usatele per andare sugli scogli e se avete i piedi piatti. Mai se guidate un’auto o una moto: è pericoloso. Non correte con le flip-flop, il rischio di distorsione alla caviglia diventa molto alto.

Condivisioni

DANNI DELLE INFRADITO –

L’Associazione dei podologi americani ha diramato una serie di comunicati che tendono a scoraggiare l’uso delle infradito, considerate molto nocive, specie per le donne. Espongono i piedi a virus e batteri, rallentano l’andatura e fanno inciampare, danneggiano i talloni e causano vesciche, rovinano le dita dei piedi e provocano calli. Tutto vero? Tutto da prendere con le pinze, non cedendo ad analisi così estreme, spesso infondate, e seguendo alcune elementari regole di prudenza. A partire da queste cinque.

LEGGI ANCHE: Abbronzatura sostenibile, ecco perchè è importante scegliere una crema solare ecologica

  • Non usatele mentre guidate. Le infradito sono assolutamente vietate mentre si guida un’auto, una moto o una bicicletta. È come azionare i pedali con tacco 12: semplicemente pericoloso. Inoltre è facile essere abbandonati dalle flip-flop alla prima difficoltà durante la guida. beach destination (w/path)
  • Sconsigliate a chi ha i piedi piatti. Il motivo è piuttosto semplice: chi ha i piedi piatti deve portare calzature con un rialzo sotto l’arco plantare. Un elemento che le infradito non hanno, e quindi sono sconsigliate se i vostri piedi sono appunto piatti.
  • Mai per andare sugli scogli. Al mare sono severamente vietate per andare sugli scogli: è pericoloso e rischiate di inciampare. Meglio essere scalzi. Anche sulla sabbia le infradito non risultano adatte, e rischiano di appesantire la vostra andatura ed aumentare lo sforzo. Anche in questo caso è preferibile essere scalzi.
  • Evitatele se avete problemi di equilibrio. Nelle infradito, il piede tende a scivolare da una parte e dall’altra. Per evitare la sensazione di perdere la ciabattina, le dita tendono a contrarsi durante il cammino e questo può causare, nel tempo, diversi fastidi e dolori al piede.
  • Rischio distorsioni. Tenete presente che le flip-flop non offrono molta protezione al piede e al tallone, e quindi il rischio distorsione alla caviglia aumenta. Specie se si cammina di fretta e sgocciolanti dopo il bagno. Ecco perché mai correre non le infradito.

PER APPROFONDIRE: Abbronzatura perfetta, ecco tutti i rimedi naturali per avere una pelle dorata