Questo sito contribuisce all'audience di

Bambini, si impara a fare il pane con il laboratorio “Che pizza: mani in pasta”

Un laboratorio per imparare a mettere le mani in pasta e fare pane e pizza, rispettando le tradizioni e uno stile di vita attento a Non Sprecare

Condivisioni

Un’attività di primavera all’aria aperta per grandi e piccini, organizzata dall’Hortus Urbis, l’orto antico romano nel Parco dell’Appia Antica. Un laboratorio per imparare a mettere le mani in pasta e fare pane e pizza, rispettando le tradizioni e uno stile di vita attento a Non Sprecare.

LEGGI ANCHE: La ricetta per fare il pane in casa

L’appuntamento è per domenica 26 maggio: alle 11 e alle 12 si terrà il laboratorio dedicato ai bambini “CHE PIZZA: MANI IN PASTA“. Con farina e fantasia i bambini impasteranno le pizze da cuocere nel forno dell’orto: infarinarsi, sporcarsi e affondare le mani nell’impasto, stenderlo e creare da soli la loro pizza preferita usando la base lievitata e le verdure più gradite per la guarnizione. Per i più arditi e fantasiosi pizzaioli in erba si potranno creare divertenti personaggi: primo fra tutti il proprio autoritratto e a seguire tutta la famiglia, animali domestici compresi!

LEGGI ANCHE: Le regole per la corretta alimentazione dei bambini

Il laboratorio è dedicato ai bimbi dai 4 anni in su; la quota di partecipazione è di 8 euro a bambini (5 con la Carta amici del Parco). Turno A: ore 11,00; Turno B: ore 12,00. Registrazione: 15 minuti prima di ogni turno
La durata del corso è di circa 45 minuti.
Prenotazioni entro le 18 di venerdì 24 maggio (o iscrizioni sul posto fino ad esaurimento dei posti). Per informazioni e iscrizioni scrivete a: hortus.zappataromana@gmail.com

Non mancheranno le attività per gli adulti. Alle ore 11,00 – Kundalini Yoga for Africa nell’orto, a cura di Slow Food Roma con Tommaso Nam Darshan Singh. Lezioni di Yoga per il sostengo al progetto di Slow Food Mille Orti in Africa. Le attività sono per adulti, è consigliato indossare un abbigliamento comodo (tuta) e portare un tappetino oppure un plaid o un telo da stendere sull’erba. Donazione suggerita: 12 euro. Per prenotazioni e informazioni scrivete a nembutsu@hotmail.it o chiamate al numero 320 08 44 75.

Tutti i dettagli del programma della giornata QUI, oppure su Facebook e Twitter (@zappataromana #HortusUrbis).