Calze nylon smagliate: come ripararle subito | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Calze nylon smagliate: come ripararle subito

Smalto per le unghie o lacca per capelli. Ma anche i tradizionali ago e filo

Vi state vestendo, andate di fretta e improvvisamente, zac, vi accorgete che le vostre calze di nylon hanno una smagliatura. Magari sono nuove, o non ne avete pronte un altro paio di ricambio: rischiate di sprecarle.

COME RIPARARE CALZE NYLON SMAGLIATE

In realtà esistono alcuni trucchi, alcuni davvero molto antichi, per riparare immediatamente le calze di nylon smagliate. Sono rimedi semplici, ma se applicati nel tempo giusto e in modo corretto, sono anche infallibili.

Come riparare le calze di nylon? Ecco tutte le soluzioni più efficaci ed economiche che potete mettere in pratica ma, prima, vogliamo consigliarvi vivamente di tenere in borsetta un paio di collant nuovi di riserva per tutte le evenienze, perché non si sa mai quando quelle che avete addosso potrebbero lasciarvi…

LEGGI ANCHE: Non gettate i calzini spaiati. Pochi tocchi e diventano sacchetti profumati e paraspifferi

smalto per unghie

LO SMALTO DELLE UNGHIE

Il primo rimedio naturale per le calze di nylon smagliate, e anche il più efficace, se il buco è piccolo, è quello di ricorrere allo smalto per le unghie. Trasparente, ovviamente. Fate una leggera spennellata sul punto del danno, e vedrete che non si ingrandirà e scomparirà a vista d’occhio. Aspettate pazientemente che lo smalto si asciughi prima di testare l’avvenuta riparazione.

LA COLLA PER TESSUTI SINTETICI

Come fermare le calze smagliate? Un’altra possibilità risiede nel ricorso ad una speciale colla per tessuti sintetici, reperibile nei negozi specializzati. Basta seguire le istruzioni riportate sulla confezione, dato che tali prodotti possono funzionare in modo diverso tra loro. In via generale, tuttavia, basta avvicinare i bordi del buco il più possibile, applicare la colla e, in alcuni casi, fissarla con il calore (come ad esempio il ferro da stiro). Al momento dell’acquisto, preferite una colla per tessuti sintetici dalla composizione trasparente e inodore. In questo caso, una volta applicata, non sarà particolarmente evidente. Tuttavia, una piccola traccia sarà comunque visibile.

lacca capelli

LA LACCA PER CAPELLI

Altro rimedio geniale è la lacca per capelli. Si tratta di un prodotto per i capelli che sono in molti ad avere in casa e che permette di fissare la propria acconciatura. Potete sfruttarla, in questo caso, per fare in modo che il buco sulle calze di nylon si ripari o, perlomeno, non si allarghi ulteriormente, così da non dare praticamente nell’occhio.

  • Togliete i collant e inserite la mano sotto la parte degli stessi che si è smagliata (prestate attenzione a non strappare ulteriormente il tessuto)
  • Spruzzate sul buco con una generosa quantità di lacca per capelli fino a coprire l’intera area
  • Lasciate asciugare la lacca, capovolgete i collant e ripetete l’operazione dall’altro lato

Calze nylon smagliate come ripararle subito

AGO E FILO

Non è un rimedio adatto a tutte le calze di nylon: risulta particolarmente indicato per quelle più coprenti, dagli 80-100 denari in su, per intenderci. In questo caso dovrete essere bravi a fare un lavoro minuzioso, senza fretta e con punti piccoli e ben piazzati. Ovviamente, scegliete il colore del filo in modo che sia uguale – e quindi poco appariscente – a quello delle calze. L’ago dovrà essere invece molto sottile, data la delicata trama del nylon.

STRASS E TOPPE

Un’ultima idea creativa consiste nell’abbellire le calze di nylon smagliate. Potete ricorrere a strass, fiocchetti o toppe particolari per coprire i buchi. Certo, si tratta di una pratica insolita ma che potrebbe risultare perfetta in determinate occasioni informali o festive, o nel caso delle bambine, che saranno felici di sfoggiare dei collant così originali.

Calze nylon smagliate come ripararle subito

COME RICICLARE CALZE NYLON SMAGLIATE

Se la smagliatura vi sembra irrimediabile, prima di buttare le vostre calze di nylon prendete in esame alcune possibilità di riciclo creativo. E in particolare:
  • ricorrere ad una delle idee di riciclo creativo dei vecchi collant, tra le quali quella di trasformarle in un sacchetto per lavare la biancheria intima ed i calzini in lavatrice
  • usarle per appendere dei capi delicati che altrimenti verrebbero rovinati dall’uso delle classiche mollette per il bucato
  • realizzare un deumidificatore fai da te con sale grosso usando come contenitore, per l’appunto, le calze rovinate
  • come utilizzare le calze di nylon rotte se non sfruttandole come imbottitura di bambole, cuscini o paraspifferi?
  • trasformarle in gomitoli di nylon per poter dare vita a numerose creazioni fai da te

Speriamo che queste idee su cosa fare con le calze smagliate vi possano tornare utili.

ALTRE IDEE UTILI PER IL RICICLO CREATIVO:

Share

<