Auto elettriche Norvegia - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Norvegia, i segreti del paradiso dell’auto elettrica. Più della metà delle auto vendute sono elettriche

Incentivi fino a quando una vettura elettrica non costi come quella a benzina o a diesel. Niente Iva, niente bollo, e niente parcheggio. Una rete di rifornimenti unica al mondo

di Posted on

AUTO ELETTRICHE NORVEGIA

La Norvegia è il paradiso terreste dell’auto elettrica. Nel 2020 più della metà delle auto vendute in questo paese, esattamente il 54 per cento, si presenta con la tecnologia elettrica: 76.789 vetture su 141.412. E nel corso dell’ultimo mese dell’anno la percentuale di auto elettriche, rispetto al totale del mercato, è salita al 66,7 per cento, cosa che fa pensare a un 2021 da nuovi record.

AUTO ELETTRICHE IN NORVEGIA

Come si fa a diventare il paese numero uno al mondo per le auto elettriche? Come si rovescia completamente il paradigma della mobilità urbana? La Norvegia, pur essendo un grande produttore di petrolio, il più grande in Europa occidentale, ha scommesso sulle nuove energie, per la mobilità, già da molti anni. E ha cambiato la presenza dell’auto all’interno dei suoi confini nazionali. Già nel 2017, infatti, il 40 per cento delle nuove immatricolazioni di auto ha riguardato un mezzo con tecnologia elettrica, e le auto con il motore tradizionale a benzina ed a diesel potrebbero saranno messe al bando nel paese scandinavo entro il 2025. Al boom dell’auto elettrica, costruito nel tempo con molta continuità, ha corrisposto anche il cambio di paradigma sulle fonti energetiche, tanto che oggi il 90 per cento dell’energia prodotta nel paese viene da fonti idroelettriche.

LEGGI ANCHE: Auto elettriche, i migliori modelli sul mercato. E con gli incentivi si abbassano i prezzi (foto)

INCENTIVI PER LE AUTO ELETTRICHE IN NORVEGIA

Il secondo perno che spiega il primato della Norvegia riguarda gli incentivi. Il ragionamento del governo norvegese, anche in questo caso con una scelta politica maturata nel tempo, è stato molto semplice: gli incentivi devono fare il modo che per un consumatore il costo di un’auto elettrica diventi pari, se non inferiore, al prezzo di un’automobile a diesel oppure a benzina. E così è stato.

IN NORVEGIA IL SORPASSO DELLE AUTO ELETTRICHE

Attraverso le incentivazioni il mercato dell’auto in Norvegia è stato terremotato. La macchina elettrica non è più un prodotto di massa, per «ricchi» o per potenziali consumatori benestanti, ad alto reddito: è diventato un prodotto di massa. Per tutti. Come una qualsiasi utilitaria in Italia negli anni iniziali del boom economico.  Ecco perché le vendite dell’auto elettrica, rimanendo immutati gli incentivi, non potranno che crescere.

Infine, ci sono altri incentivi che non riguardano l’acquisto ma il ciclo vitale dell’auto elettrica. Nelle città norvegesi, innanzitutto nella capitale Oslo, ci sono perfino stazioni di rifornimento con corsie privilegiate per l’elettrico e parcheggi riservati a questo tipo di automobili.

PER APPROFONDIRE: Colonnine per auto elettriche, in Gran Bretagna sono più delle tradizionali pompe di benzina

IL SUCCESSO DELLE AUTO ELETTRICHE IN NORVEGIA

L’auto elettrica in Norvegia non paga l’Iva e non esiste bollo. Ha una sua targa speciale, con sigla EL, e con questa può parcheggiare gratuitamente ovunque, utilizza le corsie preferenziali degli autobus, attraversa il Paese senza pagare pedaggi autostradali. Passa dalla terraferma alle isole, attraversando tunnel e salendo sui traghetti, sempre e solo gratis. Anche il rifornimento è molto conveniente. Ci sono 8mila punti di ricarica in tutto il Paese (circa 1.000 solo a Oslo, la capitale mondiale dell’auto elettrica) e quelli pubblici sono gratuiti. Ma anche se fai il pieno da casa, in piena notte, non lo paghi più di 15 centesimi ogni 10 chilometri.

Tra le stazioni per il rifornimento c’è anche quella di Nebbenes, a 65 chilometri da Oslo, la più grande del mondo con 28 punti di ricarica per qualsiasi tipo di modello elettrico. Inutile dire che questa stazione è stata costruita in collaborazione con Tesla, il colosso americano dell’auto elettrica.

TUTTI I VANTAGGI DELL’ELETTRICO:

Share