Xiongan, la nuova città in Cina ricca di alberi - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Tecnologia, pianificazione urbana e tanti alberi: in Cina prende forma la nuova area di Xiongan

Nata per spostare funzioni non principali da Pechino, rappresenta una soluzione cinese al "malessere delle grandi città", tra cui sovraffollamento, inquinamento e congestione del traffico

Circa 6.670 ettari di alberi solo quest’anno che si andranno a sommare ai 14 milioni di alberi già piantati nel corso del 2019. La nuova area di Xiongan nella provincia di Hebei, nel nord della Cina, diventa sempre più verde per rispondere all’esigenza di creare una nuova città con un ambiente ecologico sano. Il distretto, infatti, che diventerà una parte significativa del cluster Pechino-Tianjin-Hebei, è nato per rispondere all’esigenza del governo cinese di trovare una soluzione al “malessere delle grandi città”, tra cui sovraffollamento, inquinamento e congestione del traffico. Non a caso a Xiongan verranno spostati le funzioni non principali da Pechino, dando vita a una città con tanto verde ma anche fornita di tecnologia all’avanguardia e una pianificazione urbana intelligente.

ALBERI CINA XIONGAN

Il rimboschimento, spiega il China Xiongan Group, società finanziata dal governo, verrà implementato in primavera e in autunno. Il costo per la sessione di primavera sarà di 708 milioni di yuan (102 milioni di dollari Usa). Alla fine del 2019, Xiongan aveva già piantato 14 milioni di alberi che coprivano un’area di 20.700 ettari.

LEGGI ANCHE: Alberi a Milano, saranno 3 milioni entro 10 anni. Una rivoluzione: possiamo sognarla in tante città?

LA NUOVA MEGALOPOLI DI XIONGAN

La nuova megalopoli entrerà a pieno regime entro il 2035 e, insieme a Pechino-Tianjin-Shijiazhuang, diventerà un luogo cruciale per lo sviluppo del Paese. Oltre a sgravare la pressione demografica su Pechino, Xiongan rappresenta anche la possibilità di pianificare da zero una città ‘ideale’, in grado di essere verde, sostenibile e intelligente. In merito a questo ultimo punto, il governo punta a far diventare il distretto la punta di diamante della sua crescita tecnologia. In città, infatti, la norma sarà l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, della tecnologia blockchain, dell’internet delle cose e ovviamente del 5G. Il tutto per ottenere un modello di città più a misura d’uomo e a basso impatto da poter poi replicare in tutto il Paese.

ALBERI, QUANTO VALGONO PER LA NOSTRA SALUTE:

  1. Città con alberi, ecco quelle più belle del mondo. Con viali, parchi e giardini da sogno (Foto)
  2. La Casa degli alberi: un ospedale per bambini sospeso tra i rami, in un bosco di robinie
  3. Una passeggiata tra gli alberi, la migliore terapia contro stress, ansia e depressione
  4. Alberi, piantiamoli dappertutto e salviamo quelli che ci sono. Valgono 1 milione a metro quadrato
  5. Gli alberi parlano, conservano, litigano. Come noi uomini: e quanto ci assomigliano… (Foto)
Shares