Questo sito contribuisce all'audience di

Segnalibri fai da te, come realizzarli con il riciclo creativo | Foto

Tante idee per realizzare in casa, con materiali di recupero, curiosi segnalibro fai da te, da usare per sé o da regalare agli amici.

Segnalibri fai da te, come realizzarli con il riciclo creativo | Foto
Segnalibro fai da te
di
Condivisioni

SEGNALIBRO FAI DA TE

Gli amanti della lettura, grandi e piccoli, non possono fare a meno dei segnalibri ma spesso è difficile trovarne di carini. Nessun problema, con un pizzico di creatività e gli strumenti necessari all’occasione, è possibile realizzarne da soli e farli diventare anche delle idee regalo davvero niente male.

LEGGI ANCHE: Vecchi libri, tante idee per non sprecarli

COME FARE SEGNALIBRI FAI DA TE

Basta qualche ritaglio di stoffa, avanzi di cartoncino colorati e passamaneria per trasformare ad esempio una scatola di cereali in tanti piccoli segnalibri. Ecco come procedere: un’idea delle nostre lettrici Adriana e Sandra, blogger di “Uzzolo” dove si divertono a inventare con il riciclo creativo.

OCCORRENTE

  • Ritagli di stoffa
  • Nastri recuperati da bomboniere e regali
  • Cartoncini recuperati da scatole di alimenti
  • Bottoni
  • Perle e perline colorate
  • Forbici
  • Colla stick
  • Perforatore

PROCEDIMENTO

  1. Tagliare un cartoncino della grandezza desiderata.
  2. Incollare un pezzo di tessuto usando la colla stick.
  3. Far aderire bene la stoffa sul cartoncino premendo con le mani.
  4. Tagliare l’eccesso di stoffa e smussare gli angoli del cartoncino usando le forbici.
  5. Forare un’estremità del cartoncino rivestito.
  6. Incollare una passamaneria o un nastro per coprire il punto in cui avete unito la stoffa.
  7. Far passare un nastrino nel foro creando un fiocco.

 

SEGNALIBRI FAI DA TE

Ed ecco ancora tante idee curiose per realizzare segnalibri perfetti:

  • Bella l’idea del segnalibro in pannolenci, basta ritagliare la forma di una nuvola su di un cartoncino e poi riportare la forma stessa, in due copie, su due pezzi di feltro. Dopodiché, si posiziona un bastoncino all’interno dei due pezzi di feltro e si cuciono gli stessi, arrivando più o meno a metà; a questo punto si imbottisce la nuvola con dell’ovatta e alla fine si conclude la cucitura: il risultato è davvero originalissimo.

segnalibri-fai-da-te-come-realizzarli-riciclo-creativo (4)

  • Con i bastoncini del gelato si creano dei segnalibri divertenti a forma di ghiacciolo, basta ritagliare la forma di quest’ultimo su di un cartoncino e poi rivestirlo con la carta colorata che più ci piace. Il bastoncino di legno va attaccato al cartoncino con della colla e il gioco è fatto.

segnalibri-fai-da-te-come-realizzarli-riciclo-creativo (1)

  • Con un rettangolo di cartoncino riciclato e un ritaglio di stoffa, anch’essa riciclata, si realizza uno sfizioso segnalibro. Basta incollare la stoffa sul cartoncino e poi praticare delle cuciture a zig zag sulla stoffa, come decorazione. Col perforatore per la carta si pratica poi un foro su una delle estremità del cartoncino, foro nel quale si annoderà un filo di lana dal quale pende uno charme colorato: il segnalibro è pronto per essere usato.
  • Con nastri e perline si costruiscono dei segnalibri dal gusto romantico. È necessario scegliere un filo facile da maneggiare, nel quale infilare perline di tutti i tipi e poi si devono bruciare le estremità con un accendino, per cauterizzare la parte ed evitare che si sfrangi. Alla fine, dopo aver riempito il filo in tutta la sua lunghezza, le estremità vengono annodate per fermare le perline e il segnalibro è pronto.

segnalibri-fai-da-te-come-realizzarli-riciclo-creativo (2)

  • Stupendi i segnalibri, di ogni foggia e forma, da realizzare con bastoncini e gomma eva. Basta disegnare le forme di animali o cose che si preferiscono su di un cartoncino, poi si ritaglia il disegno, lo si appoggia su un foglio di gomma Eva e si ripassano i bordi con la matita, in modo che rimangano impressi sulla gomma. Dopodiché si ritaglia la forma sulla gomma e la si decori con dei particolari o degli accessori. Il soggetto andrà poi incollato su un bastoncino di legno e il gioco è fatto.
  • Con i bastoncini dei gelati e cartoncino, si creano anche dei segnalibri con fiori, davvero eleganti da usare per sé o da regalare agli amici.

segnalibri-fai-da-te-come-realizzarli-riciclo-creativo (5)

  • Con dei soggetti ritagliati sul cartoncino e applicati su di una semplice graffetta, si realizzano dei segnalibri assai funzionali.

segnalibri-fai-da-te-come-realizzarli-riciclo-creativo (11)

  • Con dei cartoncini bianchi e neri, una busta di carta, colla, forbici, matita e squadra si preparano dei segnalibri adatti per i bambini a forma di squaletto. Basta ritagliare l’angolo della busta e riportare la misura del triangolo su di un cartoncino azzurro, per ottenere il disegno di un quadrato e due triangoli. Dopodiché con le forbici si ritaglia la forma e la si piega all’interno, lungo la linea dei cateti tracciata. Dentro il primo triangolo vengono incollati i dentini aguzzi, già prepreparati. Poi vi si incollerà sopra l’altro triangolo. Alla fine si preparano gli occhi che vengono attaccati sopra il triangolo esterno. Il segnalibro è pronto ed entusiasmerà davvero tutti!

segnalibri-fai-da-te-come-realizzarli-riciclo-creativo (10)

ALTRE IDEE DI RICICLO CREATIVO:

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: