Questo sito contribuisce all'audience di

Ombrelli rotti e fuori uso, come diventano fioriere, appendiabiti, stendini per i panni (foto)

Come si riciclano gli ombrelli che altrimenti buttiamo nella spazzatura o abbandoniamo in casa. Si può perfino creare un lampadario. Molto originale.

Ombrelli rotti e fuori uso, come diventano fioriere, appendiabiti, stendini per i panni (foto)
Riciclo creativo ombrelli
di
Condivisioni

RICICLO CREATIVO OMBRELLI

Occhio agli ombrelli. Siamo abituati, con la stagione delle piogge, a usarli spesso e ad acquistarli anche con una certa frequenza: magari solo perché il temporale ci colpisce all’improvviso, mentre siamo in strada e stiamo tornando a casa. Così li sprechiamo.

Al contrario, un ombrello rotto o fuori uso, e comunque non più utilizzabile per la sua funzione, può essere trasformato in tanti oggetti utili per la casa, grazie a un semplice e divertente meccanismo di riciclo creativo.

LEGGI ANCHE: Come trasformare un vecchio paio di jeans in una originale borsa fai da te

COME RIUTILIZZARE UN OMBRELLO ROTTO

Con un pizzico di creatività e fantasia possiamo infatti utilizzarli per decorare le stanze di casa, il giardino e non solo: basta qualche semplice nozione di taglio e cucito per trasformarne il rivestimento in una gonna o una borsa. E poi dei vecchi ombrelli non si butta via nulla: ogni singola parte può avere una seconda vita, dal rivestimento impermeabile al manico in legno o plastica fino alla struttura a raggi.

PER APPROFONDIRE: Il libro che insegna quanto e come Basta Poco per non sprecare, risparmiare e vivere tutti meglio

RICICLO VECCHI OMBRELLI

Ecco allora tante idee originali e soprattutto low cost per il riciclo creativo dei vostri vecchi ombrelli:

  • Se la tela dell’ombrello è irrimediabilmente rovinata, non disperate, possiamo sempre utilizzare il manico che si trasforma in un utile appendiabiti, basta solo attaccare i manici stesso ud un supporto di legno, magari dipinto secondo il nostro gusto.
riciclo-creativo-ombrelli-vecchi-rotti (3)
  • La parte dell’ombrello che più si presta ad essere riciclata per tanti nuovi usi è senza dubbio la stoffa impermeabile: basta poco per farla diventare una shopping bag, un sacchetto per le scarpe, un coprizaino per i bambini, un impermeabile per il vostro amico a quattro zampe o un originale foulard anti-pioggia. In quest’ultimo caso basta smontare la stoffa, ritagliarla tenendo come punto di riferimento un vecchio foulard e poi ricucirne i bordi.
  • E c’è una giovane designer italiana, Cecilia Felli, che trasforma la stoffa impermeabile degli ombrelli in tante originali gonne fai da te. Potete ammirare tutte le sue creazioni sul suo blog:
Riciclo creativo ombrelli vecchi o rotti
  • E ancora, trasformate il rivestimento del vostro ombrello in una coloratissima shopping bag da utilizzare quando fate la spesa al supermercato.

riciclo-creativo-ombrelli-vecchi-rotti (4)

  • E che ne dite di un bel cappottino impermeabile fai da te per i vostri amici a quattro zampe? Anche in questo caso basta riadattare la stoffa tenendo come punto di riferimento un cappottino di quelli che avete già in casa.

riciclo-creativo-ombrelli-vecchi-rotti (1)

  • E non finisce qui, sapete che potete riutilizzare il vostro vecchio ombrello anche per la cura del giardino e dell’orto? Adoperatelo per proteggere le piante dal freddo durante l’inverno.

riciclo-creativo-ombrelli-vecchi-rotti (9)

  • Se capovolto e riempito di argilla espansa, l’ombrello si trasforma in una fioriera niente male.

riciclo-creativo-ombrelli-vecchi-rotti (8)

  • Lo “scheletro” dell’ombrello diventa un pratico stendino da utilizzare sia dentro casa che fuori casa, magari in un balcone non troppo spazioso.

riciclo-creativo-ombrelli-vecchi-rotti (7)

  • Bella l’idea del pouf da sistemare nella stanza dei ragazzi, realizzato cucendo tra loro pezzi di tela di vari ombrelli, in modo da formare una sacca, aperta su un lato, dal quale fa entrare l’imbottitura. Un’idea veloce ed economica che entusiasma grandi e piccoli.
  • Con la macchina da cucire e un po’ di manualità, si realizzano dei pratici sacchetti per il pane, piccoli zaini o shopping bag che non bastano mai quando si va a fare la spesa: tutti oggetti pratici, resistenti e facilmente piegabili per non ingombrare.

riciclo-creativo-ombrelli-vecchi-rotti (4)

  • Se ad un ombrello aggiungiamo una lampadina e poi lo appendiamo al soffitto, creeremo un lampadario di gusto davvero bizzarro e sicuramente d’effetto, adattabile a qualunque ambiente di casa.
  • Un ombrello chiuso con un nastrino colorato e riempito all’interno con di fiori freschi o artificiali, si tramuta in una decorazione dal sapore estremamente romantico per la porta di casa.

riciclo-creativo-ombrelli-vecchi-rotti (5)

  • I fan di Batman potranno ricavare una bellissima sagoma pe il costume del proprio supereroe utilizzando la tela di un vecchio ombrello nero. Basterà staccare la tela dalla struttura dell’ombrello, disegnarvi sopra la sagome dell’uomo pipistrello e poi ritagliare il tutto con estrema precisione.

riciclo-creativo-ombrelli-vecchi-rotti (10)

  • La tela dell’ombrello può essere utilizzata anche per creare un resistente copri tavolo da sistemare sul nostro tavolo preferito per evitare che si graffi o che si sporchi, soprattutto se in casa ci sono dei bambini.

riciclo-creativo-ombrelli-vecchi-rotti (2)

E non perdetevi la nostra gallery in cui abbiamo selezionato per voi tante altre idee originali:

RICICLO CREATIVO DI OGGETTI DIMENTICATI:

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: