Questo sito contribuisce all'audience di

Scatolette di tonno, con il riciclo creativo diventano orologi da parete e vasetti per le piante (foto)

Ma anche puntaspilli, porta gioie, bomboniere. Insomma: tanti oggetti, con un semplice e divertente riciclo creativo. Evitando errori con un rifiuto molto pericoloso.

Condivisioni

RICICLO CREATIVO DELLE SCATOLETTE DI TONNO –

È capitato a tutti: dare uno sguardo al secchio dell’immondizia e ritrovarci, magari mescolata con l’umido o con la carta, una scatoletta di tonno. Di tonno, infatti, ne consumiamo tanto, anche come piatto unico in emergenza, a pranzo oppure a cena, quando siamo soli o non abbiamo voglia di cucinare. Ma ne consumiamo tanto anche per prelibatezze in cucina. Salvo poi sprecare le scatolette che, ricordiamolo, sono in alluminio e quindi devono seguire un percorso rigoroso di raccolta differenziata per questo specifico tipo di materiale. Come l’olio contenuto nelle scatolette che va inserito in un contenitore e smaltito come l’olio della frittura.

LEGGI ANCHE: Portacandele fai da te con bottiglie di vetro, per arredare la casa con il riciclo creativo

RICICLO SCATOLETTE DEL TONNO –

Ma un modo più divertente e utile per non sprecare le scatolette di tonno, è quello di riciclarle, con un tantino di creatività e con spirito fai-da-te, e trasformarle in oggetti che possiamo usare in diversi modi. Tanti oggetti.

  • Il puntaspilli da regalare alla mamma, alla nonna, alla fidanzata: basta solo rivestire la scatoletta con la stoffa o con lo spago, dopo averla accuratamente pulita e poi riempirla con del polistirolo sul quale puntare appunto gli spilli.

da-scatoletta-di-tonno-a-bomboniera-di-confetti (2)

  • Un divertente orologio da parete, se si possiede la giusta manualità per montarvi il meccanismo; sarà poi sufficiente decorarlo a proprio piacimento.

da-scatoletta-di-tonno-a-bomboniera-di-confetti (1)

  • Un porta gioie davvero originale da tenere sul comodino o in un cassetto per riporvi i propri preziosi.
  • Porta oggetti, organizer, fatti con le scatolette, anche incollate tra loro, da tenere sulla scrivania al fine di conservare sempre in ordine il materiale di cancelleria o quant’altro. Ottimi anche per conservare piccole cose nella stanza dei bambini.

da-scatoletta-di-tonno-a-bomboniera-di-confetti (1)

  • La scatoletta di tonno, rivestita all’interno e all’esterno con della stoffa apposita e riempita con addobbi natalizi, diventa una bellissima decorazione da appendere sull’albero durante le festività.

da-scatoletta-di-tonno-a-bomboniera-di-confetti (7)

  • Divertente l’idea delle bomboniere realizzate con le scatolette dipinte o rivestite a dovere, delle quali si utilizza anche il coperchio, inserito tra due cartoncini ritagliati a misura e poi dipinti.
  • Lo “scaccia spiriti” fatto con tante scatolette colorate e appese ad un supporto di legno (per esempio un vecchio ramo) o di metallo, rallegrano ogni ambiente di casa con il loro caratteristico tintinnio.

da-scatoletta-di-tonno-a-bomboniera-di-confetti (4)

  • La scatoletta, magari decorata con le mollette di legno, si trasforma in una originale vasetto per piccole piantine o in un porta candelina per le occasioni speciali.

da-scatoletta-di-tonno-a-bomboniera-di-confetti (3)

  • Aperte e sprovviste di coperchio e base, le scatolette diventano delle ottime forme per pasta o dolci o utili “coppapasta” per posizionare il cibo nel piatto.
  • Le lattine diventano delle buone basi per lavoretti da fare con i bambini, da riempire eventualmente con cioccolatini e leccornie varie.
  • Supporti per lampadari e bellissime basi per lanterne da posizionare in giardino.

da-scatoletta-di-tonno-a-bomboniera-di-confetti (6)

PER APPROFONDIRE: Riciclo creativo del cartone delle uova, idee semplici, dal centrotavola alla ghirlanda

LEGGI ANCHE: