Speronella: come si coltiva questo splendido fiore in aiuole o in vasi
Questo sito contribuisce all'audience di

Speronella: come si coltiva in aiuole o in vasi

Tipica pianta da giardino mediterraneo. Produce lunghe spighe e bellissimi fiori a coppa. Blu, rosa, e bianchi

Tipica pianta da giardino mediterraneo, la speronella, erbacea annuale e perenne, produce lunghe spighe, alte fino a 1 metro e mezzo, di fiori a coppa, semplici a doppi, di colore blu, rosa o bianco. Se si tagliano gli steli di fiori appassiti si possono avere nuove spighe in tarda estate, solitamente molto più piccole di quelle primaverili.

SPERONELLA

Questo genere di piante comprendo 250 specie di varietà ornamentali annuali sono ibridi ottenuti da D. ajacis e D. consolida. La si coltiva di solito in spazi aperti, come un giardino, in ampie aiuole, ma anche in un semplice vaso.

LEGGI ANCHE: Fiordaliso: coltivazione, cura e usi

ESPOSIZIONE E CLIMA

Le speronelle amano i climi temperati. Preferiscono il pieno sole ma crescono bene anche nella mezz’ombra. Tenere al riparo dai venti.

TERREMO E CURE COLTURALI

Prediligono terreni sciolti, ben drenati e ricchi di materia organica. Da marzo a settembre aggiungere del concime per piante fiorite all’acqua delle annaffiature ogni 10-15 giorni.

IRRIGAZIONE

Annaffiare regolarmente durante il periodo di crescita e nei mesi più caldi. Diradare nei mesi autunnali e invernali.

SEMINA E FIORITURA

La propagazione avviene per seme, a fine inverno o all’inizio della primavera, a partire dal mese di marzo (in questo caso è preferibile scegliere un luogo protetto) e fino a giugno. La fioritura inizia in primavera e si allunga poi per tutta l’estate. I fiori della speronella si usano spesso per i bouquet matrimoniali, anche in abbinamento con le ortensie. Nella simbologia dei fiori, infatti, la speronella indica pace, serenità, condivisione.

PROBLEMI E RIMEDI

Gli afidi rovinano i boccioli e le lumache divorano le foglie; è bene intervenire in modo preventivo, con i prodotti adatti, anche naturali. Un ambiente troppo umido può favorire l’insorgenza di marciume radicale.

TRE FIORI BELLISSIMI:

Share

<