Porta bijoux fai-da-te: 10 idee che funzionano - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Porta bijoux fai-da-te: 10 idee che funzionano

Grucce, pezzi di legno, testiere di letto: tutto può trasformarsi in un portagioie che diventa anche un’originale idea regalo.

Un porta bijoux fai da te è la soluzione ottimale se volete costruire un portagioie originale, magari per farne una bella idea regalo ma senza spendere un occhio della testa. Guardatevi attorno e cercate di utilizzare quello che avete in casa o che potete reperire facilmente senza spendere denaro inutile per creare un contenitore per i vostri preziosi.

PORTA BIJOUX FAI DA TE: 10 IDEE

Se il vostro cruccio è come tenere in ordine i bijoux, un portagioie fatto con il riciclo creativo può aiutarvi nell’ardua impresa di evitare di creare il caos in camera consentendovi di esporre i vostri bracciali, orecchini & Co. per averli sempre sott’occhio, in modo da non dimenticarli – come spesso accade – nel cassetto. Di seguito qualche spunto interessante su come si fa un porta collane e non solo.

LEGGI ANCHE: Ecco i gioielli creati attraverso il recupero dei rifiuti elettrici ed elettronici

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON TAZZE

Photo Credit | Facebook “Shed to hand” Collectables vintage – retro & antique wares

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON TAZZE

Avreste mai pensato di poter ricavare un originale portagioie semplicemente assemblando un piattino, una ciotola ed una tazza? Come potete vedere sopra, niente di più semplice, ma anche di più pratico.

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON CORNICE

Se in casa avete una vecchia cornice alla quale si sia rotto il vetro, non gettatela via perché può fare al caso vostro. Togliete tutto il vetro rimasto e lasciate soltanto lo sfondo interno sul quale fisserete dei chiodini o dei piccoli appendini, sui quali andrete poggiare le vostre gioie: l’effetto glamour è assicurato.

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON LEGNO

Se avete un semplice pezzo di legno, potete:

  • dipingerlo del colore che preferite
  • fissarvi sopra delle manopole sfiziose
  • appendervi i gioielli o tutto ciò che desiderate.

Lo stesso risultato si ottiene con delle tavolette di legno più grandi sulle quali inchiodare molti più appendini, anche ad altezze diverse, sui quali agganciare collane e bracciali.

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON SPALLIERA LETTO

 

Se avete una vecchia spalliera del letto, di legno, aggiungetevi, sotto i piedi, un’asse più grande della parte superiore e profonda circa 20 cm. Dopodiché ritagliate un pezzo di compensato grande quanto il riquadro che si è venuto a creare montando l’asse sotto i piedi della spalliera e dipingetela da un lato con la pittura “lavagna”. Quando è asciutta la fissate all’interno del riquadro con delle cornicette di legno. Se volete potete ridipingere la testata del colore che preferite e poi posizionatela sul muro a testa in giù, non prima di avervi aggiunto dei ganci ai quali potete appendere gioielli o qualunque cosa vogliate.

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON GRUCCIA

 

Con una gruccia di legno si crea un portagioie davvero niente male, basta fissare dei gancetti su entrambe le “spalle” e il gioco è fatto. Il porta collane perfetto per tenere in ordine anche quelle più lunghe, che tendono sempre ad attorcigliarsi.

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON BOTTONI

Photo Credit | Facebook Skip to my Lou

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON BOTTONI

Da una valanga di bottoni può venire fuori un porta bijoux ottimo da regalare. Rivestite una piccola tela o un vecchio quadretto con della juta ed applicate dei bottoni a creare un soggetto a piacere. Completate con dei pomelli ed anche questa idea sarà pronta.

Porta bijoux fai-da-te: 10 idee che funzionano

Photo Credit | Facebook Luisa in beautyland

PORTA BIJOUX CON BOTTIGLIE DI PLASTICA

Non gettate i fondi delle bottiglie di plastica, come potete vedere, opportunamente assemblati, possono diventare dei vani perfetti per accogliere anelli, orecchini e bracciali.

Porta bijoux fai-da-te: 10 idee che funzionano

Photo Credit | Facebook ISBA: laboratorio d’arte e riciclo creativo

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON CD

Oramai sono in pochi ad utilizzarli per il loro scopo originario. Così, i vecchi cd si possono forare e diventare una base sulla quale appendere i propri orecchini pendenti. Comodi, versatili e personalizzabili a piacere.

Porta bijoux fai-da-te: 10 idee che funzionano

Photo Credit | Facebook Recyclart

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON RAMI

Dalla natura arriva una base perfetta per un portagioie che ben si abbina all’arredamento di molti appartamenti moderni. Stiamo parlando del porta bijoux con rami secchi, bello da vedere oltre che funzionale.

Porta bijoux fai-da-te

Photo Credit | Facebook Stephanie Gardner

PORTA BIJOUX FAI DA TE CON ROTOLO CARTA

Ultima idea ma non meno importante è quella che prevede la realizzazione del nostro supporto per gioielli, in particolar modo bracciali, con i rotoli della carta assorbente. Una volta finita questa, rivestite il rotolo con della carta a piacere e applicatelo su un supporto. Sarà un successo.

 

GIOIELLI FAI DA TE CON IL RICICLO:

  1. Riciclo creativo dei bottoni: tante idee, dalla tenda per la casa ai gioielli colorati (Foto)
  2. Carta da indossare: i gioielli QuillyPaperDesign realizzati con la tecnica del quilling
  3. Conchiglie, come possono diventare candele, porta-tovaglioli, orecchini e bracciali (foto)
  4. I bracciali con materiali di riciclo della nostra lettrice Mrs Bric | Foto
  5. Pezzi di tessuto e di stoffa, con il riciclo diventano orecchini fai da te e cuscini (foto)
Share

<