Mousse di gamberi: la ricetta | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Mousse di gamberi: la ricetta più saporita

Con cipolla, carota, noce moscata e spezie. Da decorare con qualche fettina di tartufo

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Tempo di riposo in frigorifero: quanto serve

Difficoltà: Bassa

Potete servirla con l’aperitivo, ma sorprenderà i vostri ospiti come secondo piatto. La mousse di gamberi è una squisitezza, facile e veloce da preparare con questa ricetta.

Ingredienti

  • 36 gamberi di acqua dolce di media grandezza (oppure gamberi di mare)
  • 100 gr. di burro
  • una cipolla media
  • una carota
  • una costola di sedano
  • un piccolo tartufo nero
  • 10 gr. di funghi secchi
  •  una tavoletta di gelatina istantanea
  • mezzo litro di panna
  • 15 gr. di farina
  • 1/4 di brodo di vitello o di pollo
  • noce moscata
  • spezie
  • pepe bianco in grani
  • sale

Preparazione

  1. Preparate la gelatina seguendo le istruzioni della confezione e lasciatela raffreddare fuori dal frigorifero.
  2. Preparate la salsa vellutata: fate sciogliere 20 grammi di burro, unitevi la farina, rimescolate e aggiungete, poco alla volta, il brodo bollente; riportate ad ebollizione, schiumate e aggiungete i funghi precedentemente ammollati in acqua tiepida e fatti saltare in una noce di burro. Salate, unite un po’ di pepe macinato al momento, un pizzico di noce moscata e fate cuocere per cinque minuti; passate la salsa al setaccio raccogliendola in una terrina. Lessate i gamberi in acqua salata profumata con le verdure tagliate a dadini, sgocciolateli, sgusciateli e tagliate a dadini le code.
  3.  Pestate poi i gusci, insieme alle verdure del court-bouillon, nel mortaio, passate il tutto al setaccio. Unite al passato il rimanente burro morbido a pezzettini, la salsa vellutata precedentemente preparata e un decilitro di gelatina fredda ma ancora fluida; sbattete il tutto con una frusta per qualche minuto, quindi unitevi la panna leggermente montata e i dadini di polpa di gamberi; condite con un pizzico di spezie e aggiustate di sale e pepe. Tappezzate con un foglio di carta oleata le pareti di uno stampo, riempitelo con il composto e tenete la mousse in frigorifero fino al momento di portarla a tavola.
  4. Sformatela su un piatto, decorate la superficie con fettine di tartufo che immergerete prima nella rimanente gelatina fluida e applicherete quindi sulla mousse.

MOUSSE FATTE IN CASA: LE NOSTRE RICETTE

Share

<